Mangaijin: collaborazione con Nanoda.com e numero 24 disponibile on-line

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Il 2010 sarà sicuramente un anno molto importante, interessante e produttivo per la redazione di Mangaijin, che pubblica una rivista on-line per mettere in evidenza autori italiani inerba che realizzano i loro lavori in stile manga. Oltre al 24° numero della rivista, che è disponibile nel sito ufficiale da un pò di giorni, inizierà proprio quest' anno una collaborazione con il portale Nanoda.com, già partner della casa editrice perugina Star Comics. Ai prossimi aggiornamenti con le novità di Mangaijin e Nanoda!

Dopo un parto travagliato, dovuto a impegni personali di tutto lo Staff, ecco il nostro numero "Natalizio", anche se con qualche giorno di ritardo!

Di seguito, l'editoriale.
Buona lettura!

Nuovo numero per Mangaijin, dopo una piccola pausa forzata.
Questo editoriale vuole essere diverso dal solito, non un semplice sommario delle opere.
Mangaijin si appresta a compiere 3 anni, una cifra molto importante in un mondo come quello del manga italiano, pieno di insidie e difficoltà. Prima di tutto, urgono dei ringraziamenti. Grazie prima di tutto alle decine di autori che hanno creduto, che credono, e che crederanno in noi, affidando i loro sogni e le loro creazioni alle nostre pagine. Grazie a voi, lettori, per il sostegno, gli incoraggiamenti, e soprattutto per le critiche costruttive, indispensabili per raggiungere un sempre maggiore livello di qualità. Grazie ai network, agli editori, ai collaboratori. Grazie a Anna Luraghi, per l'eccelso e mastodontico lavoro di grafica e impaginazione sulla rivista. Grazie a Stefano Giacone per la gestione del sito web.

What's next?
Il mercato italiano è in evoluzione, qualcosa si muove, anche se lentamente. Anche Mangaijin avrà bisogno di evolversi, trovare nuove forme, portare il manga italiano fuori dal web e da una singola rivista online. In parte ci stiamo riuscendo, con la pubblicazione di "Super Bunny Chu Chu" in monografico, con il recente "I Viaggi di Marta & Ryuji",  primo di una (si spera lunga) serie, e con gli episodi di "Agente Speciale Lucky" e "Eiga Love", rispettivamente sui magazine "Mangaka" e "Tozai Manga".
Uscire dal web non vuol dire solo pubblicazioni. Il momento è maturo per portare Mangaijin al "livello successivo". Dunque aspettatevi molte sorprese, speriamo di potervi nuovamente stupire ed emozionare come abbiamo fatto per 3 lunghi anni.

Prima di chiudere, dovute scuse per i ritardi di questo numero. Purtroppo impegni personali e svariati ritardi ci hanno costretto a rallentare un po' quello che, a conti fatti, è un lavoro che abbiamo sempre svolto gratuitamente e solo per passione.
Detto questo, promettiamo che ci faremo perdonare.
E alla grande!

Per un buon 2010 in compagnia di Mangaijin, auguri a tutti!

Il Direttore
Raffaele Lamorte

 

 

Mangaijin e Nanoda.com - anno nuovo, iniziative nuove

L'anno sta terminando e Mangaijin, in vista del 2010, sta preparando nuove soprese.
In attesa del nuovo numero della rivista, ormai imminente, e per il cui ritardo ci scusiamo, ci siamo dati da fare.

Nell'ottica di rimanere, grazie alla fiducia di migliaia di lettori, il punto di riferimento per i giovani disegnatori in stile manga in Italia, abbiamo deciso di ampliare l'attività a numerose nuove forme espressive.

La prima novità, che siamo fieri di presentare, è la seguente:
Mangaijin e Nanoda.com collaboreranno a una serie di interessanti iniziative che verranno svelate nel corso dei primi mesi del 2010.
Nanoda si è dimostrato uno dei più grandi e importanti portali di anime e manga in Italia e grazie all'occhio di attenzione da sempre dimostrato verso i progetti italiani, presto prenderanno vita alcuni "scambi" e collaborazioni.

Per iniziare, tenete in mente il logo di questa news: Mangaijin citerà per i suoi lettori le notizie attinenti al mondo del manga italiano, provenienti da Nanoda.com, e le proporrà ai lettori in home page, regolarmente, aggiungendo commenti e indicazioni specifiche per i nostri lettori e disegnatori.

Altre importanti novità coinvolgeranno Mangaijin, nel corso del 2010, nella prospettiva di fare un balzo in avanti, dopo 3 anni di lavoro, e offrire un servizio sempre più completo e a 360 gradi.

Mangaijin: collaborazione con Nanoda.com e numero 24 disponibile on-line