Il mangaka di L'attacco dei Giganti non ha apprezzato il finale di Game of Thrones

Il mangaka di L'attacco dei Giganti non ha apprezzato il finale di Game of Thrones
di

Il finale di Game of Thrones è stato uno dei più divisivi della storia televisiva recente. Il sesto episodio dell'ottava stagione ha raccolto pochi elogi e molte critiche per il modo in cui è stata affrontata e, all'elenco di persone che hanno espresso disappunto, si aggiunge anche quella di Hajime Isayama, mangaka di L'attacco dei Giganti.

Online, l'autore Hajime Isayama ha pubblicato sul suo account Twitter la reazione al finale, di estremo disappunto. L'autore di L'attacco dei Giganti ha scritto le seguenti parole: "Oggi ho guardato il finale di Game of Thrones. C'è qualcosa a cui ho pensato personalmente. Dirò solo questo. Mi piacerebbe spiegare ciò che ho pensato oggi in futuro. orz."

A prima vista sembra che Isayama non abbia detto granché, ma l'account Twitter Attack on Titan Wiki ha sottolineato l'ultima parola scritta nel messaggio, orz. Questa parola viene utilizzata come emoticon nel mondo giapponese per sottolineare e far capire quanto si è rimasti frustrati da un determinato episodio. È quindi possibile che il mangaka di L'attacco dei Giganti non abbia voluto dirlo chiaramente, ma sia rimasto deluso dalla conclusione scritta per il popolarissimo show di HBO. A meno che questa frustazione non sia dovuta all'impossibilità di dire chiaramente ciò che prova verso il finale perché non ha trovato ancora parole in grado di esprimere appieno le sue sensazioni.

L'attacco dei Giganti sta per entrare nella sua fase conclusiva che, a detta di Isayama, dovrebbe arrivare al termine nel giro di massimo due anni. I fan della serie sperano naturalmente che la fine del manga sia all'altezza della storia narrata nei volumi precedenti. Intanto, alcuni fan del manga hanno voluto confrontare l'atteggiamento del protagonista Eren Jaeger con quello della regina dei draghi Daenerys Targaryen, proprio in occasione della conclusione di Game of Thrones.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3