Il mangaka Ichiro Tominaga è scomparso all'età di 96 anni

Il mangaka Ichiro Tominaga è scomparso all'età di 96 anni
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Questo mese di maggio si sta rivelando davvero infelice. Alle scomparse del nostrano Franco Battiato e di Kentaro Miura, si aggiunge quella di Ichiro Tominaga, illustre mangaka giapponese famoso in patria per opere come Chinkoro Ane-Chan e Sekkachi Neeya. L'autore si è spento all'età di 96 anni.

Ichiro Tominaga è morto il 5 maggio 2021 a Setagaya, Tokyo. Sebbene la scomparsa sia avvenuta a inizio mese, come tradizione giapponese la notizia è stata diffusa dal quotidiano Ehime Shimbun solamente in seguito per permettere ai familiari di vivere questo immenso dolore lontano dai riflettori.

Tominaga nacque nel 1925 nella città di Kyoto e si trasferì a Tokyo nel 1951 per iniziare a lavorare come mangaka. Destinata a un pubblico prevalentemente adulto, la sua opera più rinomata, Chinkoro Ane-Chan, possiede un umorismo familiare e talvolta erotico. Oltre che noto per le sue opere, Tominaga era spesso ospite del programma televisivo Owarai Manga Dojo.

Sebbene avesse una personalità brillante e allegra, sul lavoro Tominaga era intransigente. Nel 1986 vinse il Japan Cartoonists Association Award e una medaglia Purple Ribbon dal governo giapponese nel 1992. Inoltre, fu eletto direttore onorario del Kibi Kawakami Fureai Manga Musem, che si trova nella prefettura di Okayama.

Esattamente come Kentaro Miura, autore di Berserk morto all'età di 54 anni, anche Ichiro Tominaga resterà per sempre in vita nelle sue opere. Ecco quale potrebbe essere il finale di Berserk di Kentaro Miura.

FONTE: ANN24
Quanto è interessante?
3