Il mangaka Leiji Matsumoto, creatore di Capitan Harlock sembra essere fuori pericolo

Il mangaka Leiji Matsumoto, creatore di Capitan Harlock sembra essere fuori pericolo
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nella giornata di oggi Kyodo News ha pubblicato notizie riguardanti le condizioni di Leiji Matsumoto, creatore di Capitan Harlock, sembrano essere stabili dopo lo spostamento in uno ospedale nella nostra nazione.

Stando a quanto afffermato nella notizia di Kyodo News, che ricordiamo avere un certo legame con l’autore, le sue condizioni non sarebbero gravi e dopo un suo recupero è già previsto il ritorno in Giappone. In seguito ad un esame attento alla condizione cerebrale, non è stato rilevato nessun sintomo che possa far pensare a problemi seri.

Le notizie invece trapelate nei nostri media confermano che Matsumoto è stato portato in un ospedale di Torino, nella giornata di venerdì 15 novembre, in seguito ad un suo collasso. Il quotidiano Asahi Shimbun ha scritto della possibilità di un ictus, date le gravi condizioni che aveva manifestato. Tuttavia hanno successivamente aggiunto che, dopo che Matsumoto aveva cominciato a parlare in modo confusionario ad un evento, i suoi collaboratori lo avevano portato prima in hotel e poi in un ospedale tramite ambulanza.

Matsumoto si trovava a Torino per celebrare il 40esimo anniversario della trasmissione in Italia della sua opera principale, Capitan Harlock. Nel corso della giornata di venerdì avrebbe dovuto partecipare ad una sessione di autografi al Cinema Massimo, ma dopo pochi minuti è stato immediatamente portato in hotel.

Nato nel 1938, Leiji Matsumoto ha debuttato nel 1953 con Michibachi no Bōken, mentre era ancora al liceo. Tra i suoi lavori più noti vanno sicuramente evidenziate opere come Space Pirate Captain Harlock, Galaxy Express 999 e Queen Emeraldas, ciascuno dei quali ha ispirato una serie di adattamenti anime e live-action, e ha inoltre contribuito nella creazione del design per Space Battleship Yamato. Nel 2001 ha vinto la Medaglia con il Nastro Viola, un premio incredibilmente importante dal punto di vista culturale in Giappone. Nel 2012 invece si aggiudica il titolo di Chevalier de l’Ordre des Arts et des Lettres dal governo francese.

FONTE: Animenewsnetwork.com
Quanto è interessante?
3