MangaPlus, l'editor Momiyama soddisfatto dei risultati e parla delle future lingue

MangaPlus, l'editor Momiyama soddisfatto dei risultati e parla delle future lingue
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dal 2019, il mondo dei manga digitali è cambiato drasticamente con l'arrivo di MangaPlus, piattaforma legale e gratuita di Shueisha che permette la fruizione di diversi titoli in pari con l'uscita giapponese. La mossa è sembrata fin da subito vincente, dato che ha portato alla chiusura di svariati siti illegali inglesi.

Nel corso dei mesi, MangaPlus è cresciuto raggiungendo ottimi volumi di visite e questo ha permesso il costante aumento di manga proposti ma anche di lingue. Da poco infatti MangaPlus si è aggiornato col portoghese e sembra avere in programma qualche altra traduzione. Su Twitter, l'editor Momiyama ha raccontato dello stato di Mangaplus in seguito all'ultima riunione effettuata.

Momiyama ha comunicato che i manga più letti di maggio 2021 sono stati ONE PIECE, My Hero Academia, Jujutsu Kaisen, Black Clover, Dr. Stone, Spy x Family, Monster #8, Dragon Ball Super, Boruto e Choujin X (nuova serie dell'autore di Tokyo Ghoul). In realtà la redazione era convinta di vedere molti titoli con un anime in top 10, invece ci sono diverse novità senza adattamenti come Spy x Family, Monster #8 e Choujin X.

Questi lavori sembrano essere molto letti perché, oltre a essere molto apprezzati dal pubblico, sono pubblicati soltanto via web e pertanto non ci sono spoiler o versioni pirata che ne anticipino il contenuto. In questo modo, le opere si sono diffuse più velocemente in tutto il mondo e con i canali ufficiali. Proprio per questo Momiyama ha fatto un commento importante: vuole aggiungere ancora altre lingue sulla piattaforma in modo tale da far godere a tutti contemporaneamente delle opere di Jump.

Sembra quindi che Shueisha abbia fatto un passo decisivo verso la distribuzione dei suoi manga in tutto il mondo.

Quanto è interessante?
3