MangaPlus pubblica Dragon Ball Super 57: capitolo denso degli scontri dei Guerrieri Z

MangaPlus pubblica Dragon Ball Super 57: capitolo denso degli scontri dei Guerrieri Z
di

I Guerrieri Z si sono resi protagonisti diverse volte della difesa della Terra e della Galassia di Dragon Ball, tuttavia il gruppo è stato messo da parte parzialmente o totalmente in vari eventi del manga. La nuova saga di Dragon Ball Super ha però ridato lustro a questi potentissimi guerrieri che diranno la loro anche contro Moro lo stregone.

La pagina iniziale di Dragon Ball Super 57 mette in risalto con varie vignette proprio questi scontri. Da Gohan, Piccolo e gli androidi contro 73 alle battaglie di Crilin, Yamcha, Muten, Tenshinan e Jiaozi. Moro e Saganbo osservano dall'alto della loro navicella i combattimenti, così come gli amici dei nostri eroi dal santuario di Dende.

Il primo scontro di Dragon Ball Super 57 a concludersi è quello di Crilin che grazie alla tecnica dell'Immagine Residua e alla Kamehameha sconfigge il suo avversari. L'umano si dirige subito dopo nella posizione del Maestro Muten, in difficoltà con le tre ragazze aliene con cui non riesce a scatenarsi per pensieri perversi.

Si passa anche a Tenshinhan e Jiaozi, alle prese con un mostro di metallo simile a Magetta. Il duo avrà qualche difficoltà, specie Tenshinhan che non riuscirà a sfruttare la debolezza del criminale, cosa che invece riesce piuttosto facile a Jiaozi. Il duo si dirige poi verso la posizione di Yamcha, in difficoltà contro uno dei guerrieri di Moro.

Muten invece si riprende dopo essersi bendato gli occhi: le tre ragazze affrontano lui e Crilin senza riuscire a colpirli, ma decidono di utilizzare la loro tecnica speciale, una sorta di fusione capace di creare una donna gigante. La sua nuova forza sembra essere superiore a quella dei due guerrieri buoni, riuscendo subito a mettere il Genio delle Tartarughe al tappeto.

Intanto sulla Terra scende anche Moro che salva l'Androide 73 e manda Saganbo in battaglia. Al suo generale cede una buona parte di energia, abbastanza da permettergli di affrontare Gohan, Piccolo, 17 e 18 tutto da solo. Mentre i Guerrieri Z cominciano a subire, Goku da lontano riesce ad avvertire finalmente le loro energie. Con un urlo disperato, Crilin lancia un segnale all'amico e proprio grazie a questa energia emessa Goku si teletrasporta in tempo sulla Terra.

L'eroe di Dragon Ball Super è tornato per farsi valere contro questi potenti avversari. Riuscirà a tenere testa a Moro e ai suoi sgherri fino all'arrivo di Vegeta?

Quanto è interessante?
3