Al MAO di Torino arriva la figura della guerriera in Giappone, presente Leiji Matsumoto

Al MAO di Torino arriva la figura della guerriera in Giappone, presente Leiji Matsumoto
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il Museo d'Arte Orientale di Torino ha annunciato, in collaborazione e a cura dell'Associazione Yoshin Ryu, una mostra dedicata alle Guerriere del Sol Levante. Lo scopo è quello di fare luce sulla figura femminile giapponese della onna-bugeisha, colei incaricata di gestire la difesa delle dimore, della famiglia e delle finanze.

In Giappone si è spesso avuta la visione della figura femminile relegata a ruoli di secondo piano, raramente in grado di decidere il proprio destino da sole. Vengono in mente infatti ruoli come le geisha o le cortigiane ritratte dai tanti dipinti ukiyo-e. Ma la donna giapponese non è stato solo questo e spesso si è erta a difesa della propria famiglia utilizzando armi di varia natura.

Il percorso preparato al MAO di Torino ci porterà in questo mondo con oltre 40 ritratti dedicati a donne, oltre ad armi originali e reperti antichi tra cui armature Myochin e dei vecchi biwa settecenteschi. La mostra si terrà dal 18 ottobre 2019 al 1 marzo 2020 e, in questo frangente, sarà presente anche il maestro Leiji Matsumoto.

Noto per aver creato opere come Queen Emeraldas e la Regina dei 1000 Anni, il sensei Matsumoto terrà una conferenza il 16 novembre 2019 proprio in occasione della mostra dedicata alle Guerriere del Sol Levante.

FONTE: MAO Torino
Quanto è interessante?
1