Marvel Comics celebra il Pride Month presentando Somnus, il nuovo supereroe LGBTQ+

Marvel Comics celebra il Pride Month presentando Somnus, il nuovo supereroe LGBTQ+
di

In occasione della 51° edizione del Pride Month prevista per giugno, Marvel's Comics ha ufficialmente presentato un nuovo supereroe appartenente alla community LGBTQ+, il secondo in pochi mesi dopo il nuovo Captain America omosessuale introdotto nella miniserie Gli Stati Uniti di Capitan America. Il nome del nuovo personaggio è Somnus, "l'eroe dei sogni".

Somnus farà il suo debutto in Marvel's Pride, un nuovo one-shot pubblicato dalla Casa delle Idee per celebrare il Gay Pride. Il fumetto includerà tante storie scritte da autori vicini al mondo LGBTQIA+, e come anticipato lo scorso aprile includerà anche il nuovo personaggio realizzato da Steve Orlando e disegnato da Luciano Vecchio.

Somnus, Carl Valentino, è ispirato alla mia storia personale e alle mie esperienze con le generazioni precedenti di persone LGBTQ+", ha dichiarato Orlando. "Ad oggi c'è ancora molto lavoro da fare, ma abbiamo anche fatto tanti passi avanti e Somnus si è rivelato un'ottima opportunità per raccontare come hanno vissuto molte altre persone in tempi più difficili, quando c'erano più pregiudizi e meno tolleranza". Luciano Vecchio ha proseguito dichiarando: "Sono molto felice di poter finalmente collaborare con Steve e mi sono innamorato subito dell’idea e della storia di Somnus. Marvel's Pride mi ha davvero permesso di lavorare su degli incarichi da sogno!".

Somnus viene descritto come un supereroe capace di controllare i sogni delle altre persone, ma incapace di realizzare i propri. Potremo vederlo in azione in Marvel's Pride #1, in uscita negli USA il 23 giugno 2021.

Quanto è interessante?
2
Marvel Comics celebra il Pride Month presentando Somnus, il nuovo supereroe LGBTQ+