Marvel Comics: grandi cambiamenti in arrivo per Moon Knight e Manhattan

Marvel Comics: grandi cambiamenti in arrivo per Moon Knight e Manhattan
di

Sin dalla sua prima apparizione, nell'agosto del 1975, Moon Knight si è sempre dimostrato diverso dagli altri supereroi di casa Marvel, essendo a tutti gli effetti un antieroe, e ha contribuito a portare un po' di stravaganza nell'universo dei fumetti americani.

Grazie alle sue abilità, ricevute dalla divinità egizia Khonshu, Moon Knight si sta rivelando un incredibile personaggio, come abbiamo potuto leggere nel volume 34 della serie Avengers. Nel volume in questione i due personaggi sopra citati si recano a Las Vegas, all'Hotel Inferno, per cercare di ostacolare i piani di Mephisto.

Moon Knight, grazie al potente martello del Dio del Tuono, riesce a "sconfiggere" Mephisto, ma come gli ricorda Khonshu è impossibile eliminare il male che alberga nel villain, e che sicuramente lo rivedranno sotto un'altra forma o versione di sé stesso. Subito dopo aver steso Mephisto, Khonshu prende in mano la tragica situazione in cui si trova Moon Knight, che ha a tutti gli effetti tradito gli altri Avengers, attirando a sé Mjolnir.

Ma le novità non finiscono qui, visto che, con un salto temporale di due settimane, ci viene mostrata una Manhattan diversa dal solito, chiamata New Thebes City, in cui architettura moderna e stile egiziano si uniscono, come potete vedere nella splendida tavola riportata in fondo alla pagina. Come ci ricorda Moon Knight, Khonshu è in grado di dare forma al mondo grazie ai suoi poteri. Gli Avengers dovranno sistemare questo repentino cambiamento della città, e soprattutto dovranno vedersela con Moon Knight, che sembra diventato molto più potente di quanto non fosse già.

Ricordiamo che Marvel Comics ha presentato l'evento Dark Ages, e che è stato annunciato uno speciale Funko Pop di Spider-Man.

Quanto è interessante?
2
Marvel Comics: grandi cambiamenti in arrivo per Moon Knight e Manhattan