Marvel Comics: un personaggio detiene i diritti sul nome Thunderbolts

Marvel Comics: un personaggio detiene i diritti sul nome Thunderbolts
di

Recentemente Marvel Comics ha pubblicato un nuovo capitolo appartenente alla serie King in Black. Tra le nuove pagine del fumetto un personaggio ammette di possedere i diritti d'autore sul nome del gruppo di villain.

In King in Black: Thunderbolts #1 Wilson Fisk assemblata nuovamente la squadra di villain. Tra coloro che prendono parte al gruppo di super criminali vi sono Mister Fear, Rhino, Star, Taskmaster ed altri. In particolare quest'ultimo prende parte ad una conversazione col fondatore e gestore della nuova squadra. La domanda posta dal mercenario riguarda il mantenimento del nome Thunderbolts inventato, a detta del villain, da "un nazista che fingeva di essere buono per conquistare il mondo" in riferimento alla origine della squadra. In risposta Kingpin fa l'importante rivelazione motivando che l'utilizzo del nome e dovuto alla sua possessione del copyright dello stesso.

Questa scoperta può essere ricollegata ad un'altra occasione in cui i Thunderbolts entrarono in azione nelle pagine di The Punisher. Per affrontare Frank Castle infatti il gruppo criminale venne riunito dal Barone Zemo e dallo stesso Fisk, facendo ipotizzare che l'acquisizione dei diritti sia avvenuta proprio in quel periodo.

Cosa ne pensate di questa scoperta? Fatecelo sapere con un commento.

Infine ricordo che importanti cambiamenti coinvolgeranno alcuni eroi di Marvel Comics e riporto il nuovo trailer di Black Panther di Marvel Comics.

Quanto è interessante?
2