La Marvel comunica la cancellazione di Empyre: Invasion of Wakanda

La Marvel comunica la cancellazione di Empyre: Invasion of Wakanda
di

La pandemia scaturita dal Coronavirus ha sortito degli effetti devastanti sull'industria del fumetto, costringendo buona parte delle case editrici perfino alla cancellazione di alcune opere precedentemente annunciate. E' il caso della Marvel, che ha comunicato su Twitter la cancellazione dello spin-off Empyre: Invasion of Wakanda.

A informare i lettori di questo sviluppo imprevisto è stato Jim Zub, attraverso le seguenti dichiarazioni:

"Pensavo che Invasion of Wakanda sarebbe stato il nostro canto del cigno. Così ho ideato un finalel per rispondere alla grande domanda che ho posto all'inizio della serie: come può T'Challa bilanciare le molte responsabilità che si sono riversate su di lui tutte in una volta? Come può rappresentare la risposta per tutti? Rappresentante della Terra nel Congresso dei Mondi, Re di Wakanda, presidente degli Avengers, capo degli agenti di Wakanda, deve sopportare tutto questo mentre prova a vivere la propria vita. La risposta è semplice, ma anche cruciale, non può farcela da solo. Ha bisogno dei suoi amici fidati e della vicinanza della sua famiglia per vivere questa vita.

E questa è una verità che riguarda tutti noi. Non sarei dove mi trovo oggi senza le persone a me più care e coloro che che mi vogliono bene. Tieni vicini i tuoi cari e digli sempre quanto significano per te".

Inoltre, Jim Zub ha annunciato la fine della serie Agents of Wakanda, che giungerà a conclusione con il numero otto.

La Marvel dirama gli appuntamenti per il Comic-con di quest'anno. La Marvel Comics acquista i diritti dei franchise Alien e Predator.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1