Mashle: il manga parodia di Harry Potter supera quota 2,5 milioni di copie in circolazione

Mashle: il manga parodia di Harry Potter supera quota 2,5 milioni di copie in circolazione
di

Hajime Komoto e Shueisha hanno recentemente festeggiato l'ennesimo traguardo raggiunto da Mashle, lo shonen fantasy a metà tra Harry Potter e One-Punch Man. La serie, lanciata su Shonen Jump a gennaio 2020, ha superato quota 2,5 milioni di copie stampate con soli 7 Volumi, e potrebbe infrangere tanti altri record prima di concludersi definitivamente nel 2023.

Hajime Komoto ha festeggiato il primo milione di copie in circolazione a gennaio 2021, a un anno esatto dal lancio del manga, e il secondo milione poco più di un mese fa, ad agosto. La serie ha compiuto il giro di boa con la pubblicazione del Volume 7, quindi la storia dovrebbe concludersi definitivamente a cavallo tra il 2022 e il 2023, probabilmente nel quindicesimo Volume.

Mashle racconta la storia di Mash Burnedead, un ragazzo senza poteri cresciuto in un mondo pieno di magia. Preoccupato per la sua incolumità, il padre Regro Burnedead decide di sottoporre il ragazzo a intensi esercizi fisici sin da bambino, facendolo diventare un essere umano dalla forza sovrannaturale. Dopo essere stato scoperto dalla polizia magica, Mash viene obbligato a frequentare l'Accademia magica Easton per poter ottenere un permesso che gli consenta di vivere in tranquillità con il padre, e non avendo poteri, inizierà a superare gli esami con la forza dei propri muscoli.

Mashle è una serie fantasy/comedy pubblicata su MangaPlus, in corso con 7 Volumi pubblicati e un ottavo in uscita il 4 ottobre. Edizioni Star Comics pubblicherà i Volumi in Italia a partire da questo autunno.

Quanto è interessante?
2