Metal Cooler di Dragon Ball Z sta tornando in forma collezionabile... e non è solo!

di
Cooler -e la sua versione successiva di Metal Cooler- è uno dei cattivi di Dragon Ball Z cui i fan guardano spesso indietro con affetto. Dato quindi il suo status quasi icono, Bandai Namco ha annunciato, per la gioia dei collezionisti e degli amanti del villain "metallico", che presto dovranno fare spazio nelle loro collezioni... molto spazio!

Bandai Premium ha annunciato un nuovo collezionabile di Metal Cooler, cosa che di per sé è già strordinaria ma, sorpresa, c'è un'opzione per acquistare un pacchetto con 100 di queste figure. La raccolta delle figures di Metal Cooler potrà essere acquistata per 378.000 yen, e comprandola si otterrà gratuitamente una 101a figure aggiuntiva.

È inoltre possibile acquistare separatamente le figure di Metal Cooler, se si desidera fermarsi a una, per 3.780 yen ciascuna (circa $ 33 USD). Le nuove figure sono attualmente disponibili per il pre-ordine fino al 17 dicembre, con una finestra di spedizione fissata per Marzo 2018.

Il pianificatore del progetto per questa follia "Cooleriana" è citato nell'annuncio dicendo "Anche tra 100 anni, scommetto che non ci sarà una figura di Metal Cooler migliore di questa." In effetti è difficile discutere guardando il volume di figures che qualcuno può aggiudicarsi in un unico acquisto. La figura da collezione è davvero ben fatta, con una fine pittura finto metallica e una lucentezza che dimostra grande attenzione ai dettagli, in quanto Metal Cooler era incredibilmente luccicante nel film.

Per chi non ha familiarità con il villain, Cooler è apparso per la prima volta nel film di Dragon Ball Z: il Destino dei Saiyan. Sconfitto per la prima volta da Goku, le sue spoglie fluttuarono nello spazio fino a quando non furano assorbite dal Big Getestar. Questa gigantesca macchina computerizzata riportò in vita Cooler, e alla fine la coscienza di quest'ultimo prese il controllo.

Usando questo nuovo potere, il neo risorto Metal Cooler tentò di assorbire Neo-Namecc, il nuovo pianeta dei Namecciani appena riformato. Goku e co., venendo informati del pericolo che correva il pianeta, si precipitarono dunqe a confrontarsi con il nuovo Cooler.

Il punto cruciale del film era che a Cooler era ora concesso di creare infinite copie di se stesso grazie alla potenza del Big Getestar, e questo potere lo ha seguito anche in forma colezionabile al di fuori della pellicola di Dragon Ball Z.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4