Molo e Goku a confronto: in Dragon Ball Super 64 l'Ultra Istinto si dimostra superiore

Molo e Goku a confronto: in Dragon Ball Super 64 l'Ultra Istinto si dimostra superiore
di

Goku è stato per una breve fase, quella appena successiva alla fuga di Molo dalla prigione, più forte del nuovo avversario di Dragon Ball Super. Su Neo Namek, i due saiyan erano palesemente superiori al nemico in quanto a forza, ma la tecnica di assorbimento dello stregone ha velocemente ribaltato le carte in tavola.

Successivamente, solo Vegeta è stato ancora una volta per una breve parentesi più forte del nemico, grazie alla tecnica della fissione spirituale che aveva permesso di estrarre l'energia dal corpo di Molo. Neanche Goku con l'Ultra Istinto imperfetto era riuscito a mettere così in difficoltà l'avversario, che tra l'altro si è poi ulteriormente potenziato assorbendo l'androide 73 e facendo quasi uno sterminio dei guerrieri Z.

Il capitolo 64 di Dragon Ball Super ha però deciso di cambiare le carte in tavola, mostrando ancora una volta quanta potenza doni l'utilizzo dell'Ultra Istinto, che stavolta Goku è riuscito a usare nella versione completa. Pur essendosi potenziato di molto rispetto alla battaglia precedente col saiyan, Molo non è riuscito a tenere testa alle tecniche di combattimento di Goku.

Il divario tra i due personaggi è diventato enorme, con Goku che ha aumentato esponenzialmente la sua forza avvenne su Namek, durante la fase finale della saga di Freezer. Sembra quindi che l'Ultra Istinto sarà estremamente fondamentale nelle battaglie future, considerato l'enorme aumento di potenza che provoca in chi lo utilizza.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2