Il mondo degli anime saluta Masako Sugaya, la doppiatrice di Remi si è spenta a 83 anni

Il mondo degli anime saluta Masako Sugaya, la doppiatrice di Remi si è spenta a 83 anni
di

L'agenzia di doppiaggio Arts Vision ha annunciato poche ore fa che Masako Sugaya, nota doppiatrice giapponese ritiratasi nei primi anni 2000, si è spenta all'età di 83 anni dopo aver lottato a lungo con un grave malattia. La donna ha combattuto fino alla fine, ma il corpo ha ceduto nella notte tra lunedì e martedì.

Sugaya nacque il 22 agosto 1937 a Tokyo, e iniziò a lavorare come doppiatrice intorno ai vent'anni. Dopo aver ricevuto alcuni ruoli minori, nel 1965 riuscì finalmente a farsi notare con l'interpretazione di Chappy in Space Boy Soran, diventato velocemente una mascotte. Successivamente le vennero affidati ruoli ancora più importanti, come quello di Mary Ingalls in Laura la ragazza delle praterie (solo "Laura" nella versione italiana) e soprattutto Remi in Remi - Le sue avventure, serie tv trasmessa in Italia a fine anni '70. Molti di voi potrebbero ricordarla per la sigla di Giampi Daldello "Dolce Remì, piccolo come sei".

La doppiatrice ha continuato a lavorare fino alla fine degli anni '90, decidendo poi di ritirarsi per motivi sconosciuti. La notizia della sua morte, comunque, ha sconvolto tanti altri doppiatori giapponesi, che hanno espresso le loro condoglianze alla famiglia nelle ultime ore. I parenti hanno deciso di tenere il funerale in forma privata, anche in rispetto delle norme anti-Covid.

Sugaya non è la prima doppiatrice a lasciarci nel 2021, anno in cui abbiamo già perso il leggendario Shuichiro Moriyama, interprete di Porco Rosso nell'omonimo film Ghibli. La pandemia chiaramente non sta migliorando la situazione, e tutti si augurano che nel prossimo futuro questo periodo divenga solo un lontano ricordo.

Quanto è interessante?
3