Monster #8, Spy x Family, Sousou no Frieren e altri manga si sfidano per il Premio Taisho

Monster #8, Spy x Family, Sousou no Frieren e altri manga si sfidano per il Premio Taisho
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Si è aperto il 2021 anche per i manga. Anche quest'anno sarà ricco di novità dalle tante riviste che affollano il settore nipponico. Weekly Shonen Jump si sta già rinnovando, ma intanto casa Shueisha può vantare alcuni titoli di spessore iniziati negli scorsi anni. Monster #8, Oshi no Ko, e altri saranno anche concorrenti per il Premio Taisho.

Si apre infatti la quattordicesima edizione di questo ambito premio che si concentra sui titoli più recenti del panorama dei manga. Infatti, per essere candidati al Manga Taisho, bisogna avere non più di otto volumi pubblicati entro fine 2020. I candidati scelti sono i seguenti 10:

  • Oshi no Ko di Aka Akasaka e Mengo Yokoyari;
  • Chi -Chikyū no Undō ni Tsuite- di Uoto;
  • Spy x Family di Tatsuya Endo;
  • Mizu wa Umi ni Mukatte Nagareru di Rettō Tajima;
  • BL Metamorphosis di Kaori Tsurutani;
  • Monster #8 di Naoya Matsumoto;
  • Kowloon Generic Romance di Jun Mayuzuki;
  • Sousou no Frieren di Kanehito Yamada e Abe Tsukasa;
  • Onna no Sono no Hoshi di Yama Wayama;
  • Karaoke Iko! di Yama Wayama.

Il comitato è formato da 95 persone scelte tra alcune librerie giapponesi, e i titoli sono stati scelti tra 216 candidati. Spiccano ovviamente Spy x Family di Tatsuya Endo, uno dei successi più importanti degli ultimi anni di Shueisha, e la doppia candidatura di Yama Wayama. Ma ci sono anche tre titoli iniziati nel 2020 che vi avevamo già presentato delle migliori novità del 2020, ovvero Monster #8, Oshi no Ko e Sousou no Frieren. Infine non manca neanche un'autrice esperta come Jun Mayuzuki (già autrice di After the Rain - Come dopo la pioggia) e che si sta cimentando con il seinen Kowloon Generic Romance.

Lo scorso anno il premio fu vinto da Blue Period.

Quanto è interessante?
1