Muore Albert Uderzo, l'autore francese papà di Asterix

Muore Albert Uderzo, l'autore francese papà di Asterix
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Uno dei padri del celeberrimo personaggio di Asterix, Albert Uderzo, si è spento all'età di 92 anni a causa di un infarto cardiaco. L'autore francese, di origini italiane, aveva dato i natali al simpatico gallo insieme a Renè Goscinny.

Il personaggio di Asterix nasce nel 1959 sulla rivista francese Pilote, dove acquista subito una certa popolarità, fino a divenire uno dei personaggi più amati dal pubblico francese, ma non solo, divenendo un'icona mondiale. Albert Uderzo si occupava dei disegni del personaggio e dei suoi buffi comprimari, mentre Renè Goscinny (autore anche del personaggio di Lucky Luke, il famoso cowboy più veloce della sua stessa ombra) scriveva i testi delle storie. L'idea dietro la nascita del personaggio era quella, tramite le avventure di un piccolo villaggio di Galli, di rappresentare i vizi e le virtù del popolo francese di quel periodo, mostrando i loro antichi antenati e le loro lotte contro i Romani comandati da Giulio Cesare. Lo stile del fumetto è umoristico e scanzonato e, negli anni, ha trovato grandissima fortuna tanto da venir adattato in molti film animati come "Asterix il Gallo" o "Le 12 fatiche di Asterix" e godendo anche di ben quattro lungometraggi live action.

Pur non lavorando più direttamente alle storie a fumetti, Uderzo dava il suo contributo come supervisore. L'ultima uscita è il volume 38 che festeggia il 60esimo anniversario di Asterix ed intitolata "Asterix e la figlia di Vercingetorige".

Quanto è interessante?
5