Mushoku Tensei: Jobless Reincarnation: sarà come Sword Art Online, durerà a lungo

Mushoku Tensei: Jobless Reincarnation: sarà come Sword Art Online, durerà a lungo
di

Sword Art Online è uno dei titoli più famosi al mondo del panorama isekai, un'opera che gode di quasi 100 episodi e di un'enorme community. Sulla stessa cresta d'onda, i produttori di Mushoku Tensei: Jobless Reincarnation vogliono fare dell'adattamento anime della novel di Rifujin na Magonote il prossimo fenomeno del momento.

Certo, l'anime si è già trovato ad affrontare le prime critiche dall'occidente a causa soprattutto dei comportamenti fin troppo espliciti di Rudeus, il protagonista dell'opera, tuttavia i piani dello staff sono di rendere la produzione un'icona del genere allo stesso modo di Sword Art Online e Danmachi. In una recente intervista il presidente di EGG Firm nonché producer di Mushoku Tensei: Jobless Reincarnation, Nobuhiro Osawa, ha svelato che lo staff intende fare dell'anime una lunga trasposizione televisiva, proprio come accade da anni con la serie tv della novel di Reki Kawahara.

Ed è proprio per rispondere alla volontà di fare di Jobless Reincarnation un fenomeno globale che è stato fondato lo studio di animazione "Bind" che, pertanto, sarà unicamente incentrato su questo franchise in modo tale da generare una pianificazione maniacale della trasposizione animata nel corso dei prossimi anni. A tal più, il producer ha aggiunto che lo studio sta lavorando a questo progetto da ormai 4 anni. Una breve sinossi della storia qui segue:

"Un ragazzo di 34 anni perde la vita e si reincarna in un mondo fantasy nei panni di un bambino. Il protagonista è estremamente più forte della media, e la serie segue le avventure del suo party."

E voi, invece, cosa ne pensate delle intenzioni di Studio Bind di rendere Jobless Reincarnation uno dei prossimi fenomeni del momento? Ci riuscirà? Diteci cosa ne pensate con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
2