My Hero Academia 240: finisce una battaglia, inizia una guerra

My Hero Academia 240: finisce una battaglia, inizia una guerra
di

Un altro arco narrativo di My Hero Academia sembra essersi concluso, con la League of Villain che ha fatto da protagonista per circa due volumi del manga di Kohei Horikoshi. La storia andata in scena negli ultimi mesi infatti ha approfondito moltissimo Tomura Shigaraki e i suoi compagni di crimine, facendolo evolvere in qualcosa di nuovo.

Nel capitolo 240 di My Hero Academia vediamo un timeskip che ci porta a due settimane dopo la battaglia andata in scena a Deika City e che ha visto contrapposti la League of Villain e l'Armata di Liberazione dei Quirk. Le notizie sono state manipolate per far sembrare i cittadini di Deika degli eroi: secondo la narrazione, un gruppo di villain sconosciuti ha fatto irruzione in città e gli abitanti del posto sono stati costretti a difendersi.

Rikiya Yotsubashi risulta essere tra i feriti, avendo perso le gambe, mentre Chitose Kizuki è deceduta. Lo scenario si sposta poi in un luogo sotterraneo della città, dove la League of Villain è servita e riverita e, nonostante le brutte ferite, sono ancora tutti vivi e vegeti. Vengono poi richiamati e fatti affiancare a Rikiya Yotsubashi che sta tenendo un discorso a tutti i membri dell'Armata, mentre tra la folla si vedono anche Gigantomachia e Hawks.

Yotsubashi dà il via alla nuova organizzazione con capo Tomura Shigaraki, il Fronte di Liberazione Paranormale, comandato da 9 esecutivi ognuno con un proprio gruppo. Shigaraki si ritira e parla col dottor Ujiko, mentre Hawks tra la folla capisce che è troppo tardi e che deve avvertire tutti gli eroi, o la nuova forza della League of Villain potrebbe distruggere il Giappone. My Hero Academia sarà ufficialmente pubblicato su MangaPlus domenica sera.

Quanto è interessante?
2