My Hero Academia 261: si imbastisce una grande battaglia prima della pausa

My Hero Academia 261: si imbastisce una grande battaglia prima della pausa
di

I nomu sono creature presentate fin dagli albori di My Hero Academia. Uno di essi fece irruzione nella Yuei insieme a Tomura Shigaraki e mise in difficoltà anche il fortissimo All Might. Nel tempo, le creature del misterioso dottor Ujiko sono migliorate a vista d'occhio fino ad arrivare al genere di nomu noto come High End.

Il capitolo 261 di My Hero Academia rimette in scena proprio questi nomu potentissimi, facendoli sfidare all'eroina Mirko. La ragazza ha fatto irruzione nel laboratorio del dottor Kyudai Garaki che deve assistere impotente alla morte del suo fido Johnny. Il malvagio scienziato inizia a scappare per evitare la furia dell'eroina coniglio, pensando di attivare i nomu high end lì presenti. Tuttavia questi potrebbero non essere ancora abbastanza maturi per il combattimento.

Mirko arriva e cerca di attaccare il dottore, ma il piccolo nomu Mocha interrompe l'attacco e dà il tempo al dottore di attivare le capsule con i mostri dentro. Mirko si trova in un istante aggredita da una pletora di mostri e che la scaraventano contro un muro del laboratorio. Nella sala segreta arriva anche un altro eroe professionista di alto livello, Crust, che deve subito iniziare uno scontro con un altro nomu di alto livello.

Sembrano essere in totale cinque i mostri liberati che danno inizio a uno scontro con i due eroi di My Hero Academia mentre il professore fugge insieme ad alcuni campioni di quirk da un corridoio segreto. Il manga sarà in pausa la prossima settimana e tornerà su Weekly Shonen Jump numero 13.

Quanto è interessante?
1