My Hero Academia 281: come il monologo di Shigaraki ha distrutto la Hero Society

My Hero Academia 281: come il monologo di Shigaraki ha distrutto la Hero Society
di

Kohei Horikoshi non si è mai posto alcun problema nel presentare i Villain di My Hero Academia come personaggi con valori ed ideologie completamente negative e tossiche. Un esempio è sicuramente Shigaraki, il quale ha espresso, nell'ultimo capitolo, il suo profondo odio per la Hero Society con delle parole che contengono verità e dolore.

Dopo essere stato duramente colpito da Endeavor, nelle prime tavole del capitolo 281 vediamo Shigaraki rialzarsi e pronunciare questo monologo: "Voi Hero pretendente di essere i guardiani della società. Per generazioni avete finto di non vedere le persone che non potevate aiutare, e avete spazzato via il loro dolore, tenendolo nascosto. Tutto quello che avete creato è corrotto. E questo significa che il vostro sistema è marcio dall'interno, con vermi che escono da ogni parte. E peggiorerà, poco alla volta, nel corso del tempo."

Shigaraki ha poi spiegato come l'unica cosa che gli interessi veramente è distruggere quel sistema che anni prima lo ha deluso. Nonostante le azioni del Villain siano sempre state riprovevoli e terribili, ora i lettori possono comprendere meglio la sofferenza e il trauma vissuti da Shigaraki, e le sue successive decisioni.

Ricordiamo che poco dopo questo significativo discorso, Shigaraki ha ucciso un importante personaggio, e vi lasciamo alla bellissima cover del volume 28 di My Hero Academia.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3