My Hero Academia 281: Shigaraki fa la sua prima vittima, il manga saluta un grandioso eroe

My Hero Academia 281: Shigaraki fa la sua prima vittima, il manga saluta un grandioso eroe
di

My Hero Academia finora ha fatto morire pochi personaggi, anche se siamo in attesa da tempo della morte di All Might. Tuttavia l'eroe che è stato colonna portante della società non sta prendendo parte a questa battaglia tra hero e villain in cui abbiamo la fazione di Endeavor da una parte e la fazione di Shigaraki dall'altra.

Col capitolo 281 di My Hero Academia però arriva un'altra morte. La storia riprende con il monologo di Shigaraki, che ripensa alle parole del padre che porta ancora odio verso gli eroi dopo l'abbandono della madre, Nana Shimura. Shigaraki è cresciuto in questo modo, osservando come i paladini della giustizia abbandonino tutto per salvare la società.

Il nuovo super villain evita l'attacco di Endeavor e si avventa verso di lui, ma Gran Torino riesce a fermarlo. Solo temporaneamente però, dato che Shigaraki dapprima afferra e distrugge la gamba del vecchio e poi lo sbatte a terra per sferrargli un pugno nello stomaco che lo danneggia pesantemente e probabilmente lo uccide anche. In questa brevissima fase, Gran Torino ripensa al suo passato e al momento in cui il padre di Tenko fu abbandonato, di quando Shimura pianse per questa scelta.

Mentre Gran Torino ci abbandona, Deku si arrabbia e si scaglia verso Shigaraki che però lo evita. Dopo essersi liberato anche di Ryukyu, il cattivo viene di nuovo fermato dal protagonista. Usando Black Whip, Midoriya lo blocca completamente ed Endeavor si avventa verso di lui per colpirlo con un altro attacco. Tuttavia sul finale di My Hero Academia 281 Shigaraki lancia un proiettile anti quirk che aveva nascosto verso Aizawa. Che effetto avrà il proiettile sul professore? Intanto godetevi la copertina di My Hero Academia 28.

Quanto è interessante?
3