My Hero Academia 283: Shigaraki mostra tutti i suoi limiti

My Hero Academia 283: Shigaraki mostra tutti i suoi limiti
di

Tomura Shigaraki si è sottoposto a trasformazioni importanti negli ultimi archi di My Hero Academia. Il cattivo ormai divenuto storico è una presenza troppo ingombrante per essere mantenuta nella società odierna, per questo gli eroi professionisti e non lo stanno affrontando insieme alla sua cricca.

Tuttavia molte cose non sono andate come dovevano. La battaglia nel laboratorio di Jaku ha portato al risveglio anticipato di Shigaraki, mentre alla magione dell'armata di liberazione dei quirk Gigantomachia e l'Unione dei Villain hanno iniziato a muoversi per raggiungere il proprio capo. Pertanto in queste ultime fasi di My Hero Academia nulla sembra andare come deve per gli eroi.

Tuttavia c'è qualcosa dietro l'angolo. Tomura Shigaraki si è svegliato anticipatamente rispetto al termine dell'operazione a causa dello shock degli attacchi di Mirko. Avendo raggiunto soltanto il 75% della forza e dell'adattamento complessivo, il suo corpo sta iniziando a cedere mostrando le difficoltà di contenimento dell'All for One.

Per questo Deku sembra voler approfittare di questa situazione in My Hero Academia 284, dato che lui, al contrario, sa tenere abbastanza a bada il potere insito nel proprio corpo e si sta pian piano abituando sempre di più ai tanti quirk che albergano in lui. Shigaraki potrebbe essere stato troppo precipitoso nell'utilizzare i nuovi poteri e sembra non poter reggere l'onda d'urto del nuovo Deku.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1