My Hero Academia 288: tra salvataggi e vittime, inizia la battaglia di Uraraka

My Hero Academia 288: tra salvataggi e vittime, inizia la battaglia di Uraraka
di

I villain stanno guadagnando terreno grazie a Gigantomachia, il mostruoso essere che si sta avvicinando a Shigaraki. Passando di città in città, provoca distruzione, rovina e morti a ripetizione e gli eroi poco possono fare se non tentare di salvare più gente possibile. È in questo contesto che My Hero Academia lancia una nuova battaglia.

My Hero Academia 288 ci fa partire con un personaggio misterioso a bordo di un jet. Il personaggio in questione sembra essere un eroe che è stato lontano dalla battaglia a causa di alcune ferite gravi. La silhouette oscurata lascia poi spazio a Gigantomachia che sta distruggendo città dopo città. Sulla sua schiena c'è il gruppo dell'Unione dei Villain più Skeptic, con quest'ultimo che monitora la situazione via satellite.

Mr. Compress nota che nei paraggi ci sono anche Ochako Uraraka e Tsuyu Asui, cosa che desta subito l'attenzione di Himiko Toga. La ragazza si equipaggia e decide di scendere in battaglia, mentre Spinner le chiede di tornare viva.

In città, Uraraka sta cercando di salvare quante più persone possibili quando viene attirata dall'urlo di aiuto di una vecchietta. Suo marito, Takeo, è in pericolo e Uraraka accorre ad aiutare la donna nei vicoli solo per poi trovarsi all'ingresso di una casa abbandonata Himiko Toga. Entrando nell'abitazione, Uraraka e Toga iniziano a combattere dato che la villain ha diverse domande da fare agli eroi dopo la morte di Twice.

Uraraka però non si fa intimorire ed è decisa ad arrestarla. My Hero Academia sarà in pausa la prossima settimana.

Quanto è interessante?
2