My Hero Academia 300 e l'atteso incontro di Endeavor: l'eroe cambierà idea?

My Hero Academia 300 e l'atteso incontro di Endeavor: l'eroe cambierà idea?
di

Durante una guerra arrivano sempre delle ferite. La maggior parte di queste sono fisiche, con eroi che subiscono danni e menomazioni come arti persi o organi perforati. Alcuni addirittura rischiano di morire o muoiono effettivamente per queste ferite. Ma la guerra di My Hero Academia appena conclusasi ha portato anche ferite psicologiche.

La società degli eroi di My Hero Academia è in declino e molti di questi hanno deciso di abbandonare il mestiere, lasciando i cittadini alla mercé dei criminali. E molti poi se la prendono con Endeavor, che è stato rivelato essere il padre di Dabi pubblicamente. Proprio l'eroe fiammeggiante che abbiamo visto lottare duramente nell'ultimo periodo è al centro di un periodo difficile. Risvegliatosi in ospedale, Enji Todoroki ha detto che Endeavor è morto. Parole importanti accompagnate dalle lacrime, cosciente di non poter uccidere o affrontare il figlio creduto morto per anni.

Ma la sua famiglia, Shoto, Natsuo e Fuyumi, insieme a Rei, è venuta ad aiutarlo. Sorprendendolo, la moglie di Endeavor l'ha avvisato che sì, sta sopportando un grande dolore, ma non è pari a quello che stanno provando loro. Adesso toccherà alla famiglia Todoroki provare a risollevare l'animo di Endeavor e riportarlo nel mondo degli eroi, fungendo nuovamente da faro della giustizia in un periodo non semplice.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1