My Hero Academia 300: un altro eroe abbandona la Top 10, com'è cambiata la classifica?

My Hero Academia 300: un altro eroe abbandona la Top 10, com'è cambiata la classifica?
di

Il capitolo 300 di My Hero Academia ha mostrato le terribili conseguenze dell'ultimo attacco di Shigaraki Tomura, e mentre Endeavor si prepara ad affrontare i propri demoni interiori, altri eroi hanno deciso di abbandonare la causa. Tra i tanti, nell'ultima uscita abbiamo persino assistito alle dimissioni di uno dei più grandi Pro Hero giapponesi.

Yoroi Musha, l'eroe numero 9 nella classifica dei migliori Pro Heroes, ha infatti deciso di ritirarsi a causa del disonore provato dopo il fallimento dell'operazione di cattura di Shigaraki, che ha portato alla grande fuga da Tartarus e alla completa anarchia in diverse città giapponesi. L'eroe ha annunciato il suo ritiro durante una conferenza stampa, ma non è stato il primo ad abbandonare la Top 10.

Endeavor è attualmente al primo posto, ma dopo quanto accaduto con Dabi la sua popolarità e colata a picco e i cittadini giapponesi continuano a chiedere spiegazioni. Il numero 2, Hawks, deve ancora riprendersi dalle ferite infieritogli dallo stesso Dabi, mentre Best Jeanist ed Edgeshot sono riusciti a uscire indenni dallo scontro con i villain.

La seconda parte della classifica è sicuramente quella messa peggio, visto che Mirko ha perso due arti a causa dell'attacco dei Nomu, mentre Crust ha perso la vita cercando di salvare Aizawa. Con il ritiro di Yoroi Musha, rimangono in attività solo Kamui Woods, Wash e Ryukyu, anche se quest'ultima è stata mutilata da Shigaraki e si trova attualmente sotto le cure dei medici.

Come potete vedere i dieci eroi si trovano in condizioni disastrose, e persino Gang Orca, numero 12 in classifica, sembra aver subito diverse ferite a causa dell'avanzata di Gigantomachia. A questo punto è lecito aspettarsi qualche nuovo innesto, visto che la società degli eroi necessità di nuovi membri che rappresentino i Pro Heroes.

Quanto è interessante?
2