My Hero Academia 302 contiene un serio errore di trascrizione, arrivano le scuse del team

My Hero Academia 302 contiene un serio errore di trascrizione, arrivano le scuse del team
di

In un passaggio presente nella seconda metà del capitolo 302 di My Hero Academia è presente un importante errore di trascrizione che ha confuso diversi lettori, tanto da costringere il profilo Twitter ufficiale a intervenire sui social. L'errore permane anche su MangaPlus, ma secondo il team sarà corretto nei prossimi giorni e nel Volume cartaceo in uscita in futuro.

Nella pagina numero 14 Rei Todoroki parla ad Endeavor e ai suoi figli, dichiarando: "Once Toya was gone, you [Endeavor] grew worse and worse until I couldn't stand the sight of you" (lett. "dopo la scomparsa di Toya hai continuato a peggiorare sempre di più, e ad un certo punto non sono nemmeno più riuscita a guardarti"). Secondo quanto dichiarato dal team la prima parte della frase deve essere omessa, visto che Rei era già stata ospedalizzata prima della presunta morte di Toya. La frase corretta, quindi, è "Anno dopo anno hai continuato a peggiorare sempre di più, e ad un certo punto non riuscivo nemmeno più a guardarti negli occhi".

Il problema è che la frase - come riportata su MangaPlus - sottintende che Rei fosse presente durante l'incidente di Toya, mentre nel capitolo 250 del manga Fuyumi afferma che l'evento si è verificato dopo l'incidente di Shoto, e quindi quando la madre era già stata costretta in ospedale. Di conseguenza, non è stata la presunta morte di Toya a far perdere la testa a Rei, ma solo il comportamento violento di Endeavor.

Tutto chiaro adesso? Fatecelo sapere con un commento. Per maggiori informazioni sul capitolo, invece, potete dare un'occhiata al nostro approfondimento su My Hero Academia 302.

Quanto è interessante?
2