My Hero Academia 302: un Endeavor ossessivo e i dilemmi di Shoto

My Hero Academia 302: un Endeavor ossessivo e i dilemmi di Shoto
di

Fin da quando abbiamo conosciuto il personaggio di Shoto Todoroki abbiamo scoperto che il suo rapporto con la famiglia non è tutto rose e fiori, anzi. Durante l'arco di My Hero Academia con il torneo del festival sportivo, il ragazzo è stato al centro di alcuni dilemmi creati dal padre Endeavor, reo di essere ossessionato dal superare All Might.

Questi dilemmi di Endeavor hanno radici profonde in My Hero Academia e gli ultimi capitoli del manga approfondiscono il passato della famiglia Todoroki, in virtù della scoperta dell'identità reale di Dabi. Arrivati in ospedale per parlare con l'eroe fiammeggiante, Rei e i figli hanno iniziato a rivangare il passato della loro famiglia, ricordando i momenti in cui Touya era ancora con loro.

Dopo aver tentato di fermare Touya dall'utilizzare ancora le sue fiamme, Endeavor decide di avere figli finché non arriverà quello perfetto, in modo tale da far arrendere il primogenito. Con Shoto ci è riuscito e per questo, fin da quando era bambino, Endeavor l'ha allenato strenuamente. Contemporaneamente però Shoto voleva giocare con i fratelli mentre Touya guardava con disprezzo e disperazione la nuova situazione generatasi. Il momento in cui Touya attaccò Shoto fu quello in cui l'ossessione di Endeavor raggiunse il massimo, con la completa separazione dell'ultimo dei Todoroki dagli altri membri della famiglia.

Ciò si ricollega ad altri eventi già narrati in My Hero Academia che quindi ora Kohei Horikoshi sta ulteriormente approfondendo.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2