My Hero Academia 302: l'eroismo di Shoto emerge in una toccante scena del passato

My Hero Academia 302: l'eroismo di Shoto emerge in una toccante scena del passato
di

Kohei Horikoshi si è momentaneamente allontanato dalle conseguenze della devastante guerra che ha portato ad ingenti perdite sia per gli Hero che per i Villain di My Hero Academia, per soffermarsi sul passato della famiglia Todoroki, mostrando la crescita e i cambiamenti di Toya e Shoto influenzati dall’esagerata ambizione di Endeavor nel voler superare All Might.

Nonostante Shoto non abbia avuto modo di mostrare le proprie abilità nella quarta stagione dell’anime, durante la quale ha finalmente acquisito la sua licenza provvisoria come Hero, sostenendo una prova del tutto imprevista al fianco di Bakugo, nella quinta stagione avrà sicuramente modo di risaltare rispetto a molti dei suoi compagni, attraverso i numerosi scontri che costituiranno l’allenamento tra gli studenti delle classi 1-A e 1-B.

Di fronte alle dure parole di Toya, Rei non ha saputo reagire e tantomeno fermare l’ormai mentalmente instabile primogenito, che alla nascita di Shoto si è sentito profondamente abbandonato da suo padre Endeavor, il quale tornato a casa ha ripreso duramente la moglie. Questa scena, dovuta principalmente alla fuga di Toya che scatenerà la sua rabbia in un gigantesco incendio, provocandosi delle tremende ustioni, viene interrotta dall’intervento del piccolo Shoto, che si scaglia contro il padre, rabbioso a tal punto da piangere, come potete vedere nell'immagine condivisa da @shotomallows, che ha creato un parallelismo con un'altra scena, e più recente, scena dell'ultimo Todoroki.

Ricordiamo che sono stati svelati i dettagli dell'incidente di Toya, e vi lasciamo scoprire perché le fiamme di Dabi sono di colore azzurro.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1