My Hero Academia 310 su MangaPlus: da eroi a omicidi, che poteri riceverà Deku?

My Hero Academia 310 su MangaPlus: da eroi a omicidi, che poteri riceverà Deku?
di

Il capitolo 310 di My Hero Academia è finalmente disponibile su MangaPlus, e ha inaspettatamente rivelato dei nuovi dettagli su due misteriose figure avvolte nell'ombra da fin troppo tempo. La provocazione dell'ultimo capitolo è chiara: Deku ha bisogno di più potere, ma quali influenze avranno su di lui questi tormentati personaggi?

L'ultimo capitolo del manga pone ancora una volta l'attenzione sulla caduta della società degli eroi. Le strade sono distrutte, la gente paranoica e gli scontri all'ordine del giorno. In questo contesto Izuku Midoriya è ormai un vigilante fatto e finito, anche se in realtà l'accordo segreto con i Pro Heroes gli garantisce la possibilità di agire da solo senza trasgredire realmente la legge.

Dopo aver salvato una donna, Deku si ritira in cima a una torre per consumare la cena preparatagli da All Might, e inizia una discussione con gli ex possessori di One for All. Innanzitutto il capitolo sottolinea ancora una volta come gli eredi di One for All siano diventati una parte fissa dell'esistenza del protagonista, che ormai conversa con loro e ne vede le proiezioni, come fossero veri e propri fantasmi. In secondo luogo, Deku, Nana Shimura, Daigoro Banjo, En e Yoichi Shigaraki concordano sul fatto che sia impossibile sconfiggere All for One senza l'aiuto del secondo e del terzo possessore.

A questo punto, riceviamo finalmente i primi dettagli su queste due misteriose figure, la cui personalità è sempre stata avvolta nell'ombra. Un po' come All Might e Nana Shimura, anche il secondo e il terzo possessore hanno vissuto insieme, e a quanto pare sono stati proprio loro due a salvare Yoichi Shigaraki dalla prigiona del fratello maggiore. I due rivelano anche la ragione per cui non vogliono condividere il loro potere con Deku, e a questo punto è difficile non ripensare alle parole di Gran Torino.

Nel capitolo 309 del manga, Gran Torino dice a Deku che "a volte è necessario uccidere qualcuno per salvare qualcun altro", e i due possessori concordano con queste parole. Entrambi hanno dovuto commettere più omicidi per arrivare a Yoichi, si sono sporcati le mani di sangue perché era necessario, e non vogliono affidare il loro potere a un ragazzo con una visione utopistica del lavoro dell'eroe. Deku vuole salvare Tomoura Shigaraki/All for One anziché ucciderlo, ma "in una battaglia come questa perdere significa morire", e i due ex eroi sono stanchi di questo interminabile scontro.

Il capitolo rivela anche che il secondo possessore di One for All era il leader della resistenza nel periodo di ascesa di All for One, e che sia lui che il terzo possessore non vogliono collaborare con qualcuno che non sia disposto a vincere con ogni mezzo. Yoichi Shigaraki tuttavia non accetta queste parole e ricorda al secondo possessore che in passato lui gli salvò la vita quando avrebbe potuto ucciderlo, e che senza la sua compassione il One for All non esisterebbe proprio. I due alla fine cambiano idea e decidono di supportare Deku, che presto riceverà due poteri nuovi di zecca.

E voi cosa ne pensate? Vi è piaciuto il capitolo? Ditecelo nei commenti! Noi intanto vi ricordiamo che per scoprire i prossimi sviluppi dovremo aspettare una settimana in più, visto che My Hero Academia 311 uscirà domenica 9 maggio alle ore 18:00, sempre su MangaPlus.

Quanto è interessante?
2