My Hero Academia 320: Horikoshi rompe la quarta parete con le battute della classe 1-A

My Hero Academia 320: Horikoshi rompe la quarta parete con le battute della classe 1-A
di

L'arco narrativo conclusivo di My Hero Academia si sta sviluppando rapidamente attorno alle drastiche decisioni prese da Midoriya, che lo hanno portato ad affrontare proprio coloro che cercava di proteggere. Attraverso tavole ricche di azione e dialoghi, Horikoshi rompe la quarta parete, con battute che trascendono la sfera del fumetto orientale.

Il capitolo 320 si apre immediatamente con la battaglia tra Deku e i suoi ex compagni di classe, giunti sul posto proprio per aiutarlo, e cercare di convincerlo a tornare all'accademia. Speranzosi di risvegliare il lato ottimistico, sorridente e felice del protagonista, gli studenti della classe 1-A cercano in ogni modo di farlo rinsavire, ricorrendo persino a delle simpatiche trovate.

"Abbiamo saputo come sei riuscito a sbloccare il Quarto e il Sesto! Ultimamente sembra che tu sia anche disegnato diversamente dal resto di noi!" con queste parole Bakugo provoca un inquietante Deku nella tavola d'apertura. Subito dopo la reazione di Midoriya, che scatena lo Smoke Screen del Sesto portatore, Kacchan continua "Siamo solo una manciata di NPCs per te?!" palese riferimento ai personaggi non giocanti presenti nei giochi di ruolo cartacei e non.

Infine Horikoshi sfrutta ancora una volta la rottura della quarta parete con il dolce intervento di Tsuyu Asui, la quale pensa che Deku voglia diventare un supereroe dei fumetti, una frase bizzarra e decontestualizzata se si pensa al mondo di My Hero Academia.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1