My Hero Academia 332: l'evoluzione dell'incarnazione del caos

My Hero Academia 332: l'evoluzione dell'incarnazione del caos
di

La battaglia che sta interessando ormai da diversi capitoli i lettori di My Hero Academia ha raggiunto un momento cruciale, con importanti rivelazioni riguardanti i poteri sia della Pro Hero Star & Stripe, sia della nuova versione di Tomura Shigaraki, ormai sempre più vicino ad essere il Villain definitivo.

L'impegno e la volonta messi dal simbolo dell'eroismo americano per uccidere, o almeno provare a fermare, l'avversario sono stati esemplari. Nonostante lo spettacolare attacco dal lunghissimo nome State of the Art Hypersonic Intercontinental Cruise Punch, infatti Star & Stripe non è riuscita ad eliminare Shigaraki. Tomura ha infatti dimostrato di aver raggiunto una maturità strategica e riflessiva straordinaria, e sicuramente parte di questa evoluzione è dovuta ai poteri ereditati da All For One.

Mentre il suo corpo, ridotto quasi a brandelli, si rigenera a vista d'occhio, il Villain spiega di avere il totale controllo di ciò che attacca tramite il suo Quirk, e ha sfruttato questa capacità per evitare il devastante attacco dell'Hero, comprendendo allo stesso tempo che il New Order, potere di Star & Stripe, può solo agire su due cose, oggetti o persone contemporaneamente. Una trovata istantanea che ha permesso a Shigaraki di sopravvivere e raggiungere quasi istantaneamente l'avversaria, sfinita dagli sforzi fatti per fermarlo.

Una versione più pericolosa, potente, audace e allo stesso tempo strategica di Shigaraki, ormai profondamente cambiato dal tormentato ragazzo apparso nei primi capitoli del manga di Horikoshi, e sempre più vicino a divenire il nuovo araldo del male e del caos.

Ricordiamo che sono emersi gli spoiler sul capitolo 333 di My Hero Academia, in arrivo su Manga Plus domenica 14 novembre 2021.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1