My Hero Academia 339: upgrade per Deku, il genio di Mei Hatsume brilla ancora

My Hero Academia 339: upgrade per Deku, il genio di Mei Hatsume brilla ancora
di

Un eroe non può basarsi soltanto sul proprio quirk. Questo potere può infatti creare grossi malus al fisico, comportando così nel tempo indebolimenti o danni ancora più gravi. Per questo in My Hero Academia ci sono anche i supporti, ormai ben impiantati nella società, che offrono le soluzioni più svariate per ogni necessità.

Le battaglie di Deku degli ultimi tempi lo hanno fatto evolvere ma lo hanno anche spinto al limite. Per questo, dopo la parentesi del tradimento di Aoyama, si è diretto dalla sezione di supporto per ottenere aiuto, venendo accolto da un'esplosiva Mei Hatsume. My Hero Academia 339 raccoglie l'eredità del precedente e ci fa addentrare di nuovo nel mondo degli ingegneri degli eroi, ormai molti di più rispetto al passato.

Nel nuovo studio di Mei Hatsume, Deku e Iida ricevono però brutte risposte alle loro richieste, ritenute impossibili sia per questione di materiale che di tempo. Inoltre, come spiega il professore, Hatsume sta lavorando ininterrottamente alla barriera della Yuei e ai suoi potenziamenti, spiegando come sia indaffarata. Eppure in quei pochi secondi Hatsume riesce a preparare dei dispositivi utili per entrambi i ragazzi. Niente costume definitivo per Deku quindi, ma un nuovo supporto da parte di Hatsume che dimostra di essere eroe quanto gli altri che combattono sul campo. Tornati dagli altri, Deku e Iida si preparano per i prossimi allenamenti.

Nel frattempo, nel Kansai, Tamaki e Nejire hanno salvato altre persone che porteranno alla Shiketsu, il liceo più vicino. Insieme a Fatgum, i due parlano della guerra che sta per esplodere, stavolta in campo aperto e senza sotterfugi. Riusciranno gli eroi di My Hero Academia a prepararsi in tempo con nuove strategie?

Quanto è interessante?
4