My Hero Academia 357: uno sguardo al futuro dei giovani Heroes

My Hero Academia 357: uno sguardo al futuro dei giovani Heroes
di

Interrompere la narrazione di un manga per spostarsi avanti nel futuro è una pratica piuttosto comune nel panorama odierno del fumetto giapponese. Per questo i lettori di My Hero Academia si sono trovati più volte a desiderare un time skip, desiderio che Horikoshi ha esaudito solo parzialmente nel capitolo 357.

Per quanto sia probabile che verso la fine del manga ci sarà un time skip, considerando anche che la storia è raccontata dallo stesso Izuku Midoriya come palesato nei primi capitoli, l’autore ha voluto donare ai lettori uno sguardo al futuro degli Heroes della classe 1-A, usando come base il soliloquio del Numero Uno Endeavor.

Rialzandosi dopo le ferite dovute al confronto diretto con All For One, il Pro Hero inizia a riflettere sui propri errori, sul suo passato, arrivando alla conclusione che tali errori, così come quelli dei suoi coetanei, non dovrebbero mai ricadere sulle generazioni attuali e future, rischiando così di stroncare il loro cammino. Nel giungere a questa conclusione, Enji immagina il figlio Shoto adulto, di spalle, mentre si avvicina ai suoi compagni, disegnati sullo sfondo e ormai cresciuti e dediti alle loro carriere di Heroes.

Una tavola significativa e curiosa, che potete vedere nel post di @Valdezology riportato in fondo alla pagina. Avevate notato questa importante anticipazione sul futuro dei protagonisti? Ditecelo nei commenti. Per finire vi lasciamo alle ipotesi sul capitolo 358 My Hero Academia.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2