My Hero Academia 360 è su MangaPlus: l'indistruttibile tenacia di Dynamight

My Hero Academia 360 è su MangaPlus: l'indistruttibile tenacia di Dynamight
di

L’inizio dell’atto finale di My Hero Academia si sta rivelando decisamente complicato sia per i giovani Heroes, che attendono con fremito l’arrivo di Midoriya sul campo di battaglia, sia per i Pro Hero, intenti a contrastare All For One. Intanto, anche Bakugo sta cercando di farsi valere, affrontando il Villain più distruttivo: Tomura Shigaraki.

Intitolato “Nonostante tutto…” il capitolo 360 di My Hero Academia, disponibile sulla piattaforma MangaPlus, inizia con Bakugo a terra, sovrastato da un cinico e inquietante Shigaraki. Il Villain solleva il giovane Hero portandolo all’altezza del viso, e mentre cerca di strangolarlo, entrano in scena i Big Three della Yuei. Nejure, Amajiki e Mirio elaborano una combo che permette loro di portare in salvo Bakugo, ma la continua evoluzione dell’organismo di Shigaraki, capace di reagire a minacce come le tossine di Amajiki non sembrano mettere in particolare difficoltà il Villain.

È però una frase pronunciata da Mirio Togata a congelare per un istante la distruzione di Shigaraki. Conscio del fatto di non poter contrastare la forza dell’avversario Mirio, con l’aiuto dei suoi compagni, intende prendere più tempo possibile, sperando nell’arrivo di Midoriya. Per questo punta non solo a colpire fisicamente Shigaraki, ma anche a provocarlo, dicendogli di non aver mai avuto dei veri amici, e di non avere nulla da perdere col suo piano “distruggere per ricreare”.

Intanto, sullo sfondo della battaglia, Bakugo viene raggiunto da Blue Jeanist, e mentre il Pro Hero cerca di curare e suturare il braccio destro, nota le lacrime che solcano il volto dello studente, e uno sguardo col quale sembra percepire, e anticipare, le mosse di Shigaraki.

FONTE: MANGAPLUS
Quanto è interessante?
0