My Hero Academia 361: il passato di una promettente Hero

My Hero Academia 361: il passato di una promettente Hero
di

Lo scontro contro Shigaraki, o cosa ne è rimasto di lui, ha messo a dura prova un giovane Hero, che fortunatamente è stato raggiunto e salvato dai Big Three della Yuei. Nel capitolo 361 di My Hero Academia le tre stelle dell’accademia sono chiamate ad impegnarsi più che mai, e Horikoshi coglie l’occasione per raccontarci il passato di uno di loro.

Mentre Bakugo è stato allontanato dal campo di battaglia, e sembra risvegliare una nuova abilità che gli permetterebbe di prevedere e leggere le mosse dell’avversario, Mirio, Nejire e Amajiki si trovano a dover affrontare direttamente una delle più grandi minacce dell’umanità. Le provocazioni di Mirio sembrano aver funzionato, generando un’anomalia nella nuova forma di Shigaraki, costringendo però i tre Heroes a sfruttare tutte le loro capacità in una combo devastante.

Sebbene si tratti di un attacco combinato, l’assoluta protagonista del colpo che investe Shigaraki è Nejire Hado, della quale vengono anche approfonditi i primi giorni passati in accademia. Se di Mirio e Amajiki i lettori conoscono già molto, soprattutto riguardo la loro amicizia sin da quando erano bambini, di Nejire sono davvero poche le informazioni trapelate. In un breve flashback Horikoshi mostra come lei non divenne parte dei Big Three fino al liceo, quando lo stesso Amajiki cercò di coinvolgerla in una conversazione ponendole la stessa domanda che anni prima gli fece Mirio.

Di quale Hero sei fan?” con queste parole Amajiki riuscì a far uscire Nejire dalla timidezza, dando inizio ad una duratura e solida amicizia sia tra i banchi di scuola che sul campo di battaglia. Infine vi lasciamo alle ipotesi sul capitolo 362 di My Hero Academia.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1