My Hero Academia 366: il geniale colpo segreto di Mirio Togata

My Hero Academia 366: il geniale colpo segreto di Mirio Togata
di

Con la guerra tra Heroes e Villain in pieno svolgimento, l'aria è tesissima. Le pagine di My Hero Academia sono intrise di angoscia, dolore e violenza, ma un gesto inaspettato e improvviso ha cambiato l'atmosfera. Ecco l'impensabile colpo segreto di Mirio Togata.

In seguito ai numerosi colpi ricevuti, in My Hero Academia 366 Shigaraki subisce una nuova mutazione. Ricoperto di mani, esattamente come in origine, Shigaraki esibisce una forma difensiva che fa subito piazza pulita dei suoi nemici. Uno dopo l'altro cadono Mirko, Suneater e Nejire Hado, e quando il villain rivolge l'attenzione verso Best Jeanist, un disperato Mirio ripensa alle parole del suo mentore Sir Nighteye.

Quando tutto sembrava ormai perduto, arriva una comunicazione di Mandalay. Le barriere della Fortezza Volante verranno abbassate per soli due secondi e in quel brevissimo lasso di tempo gli eroi dovranno impedire a Shigaraki di fuggire via.

Anche se solo per due secondi, bloccare Tomura è però una missione impossibile. A quel punto, Lemillion si fa venire un brillante colpo di genio. Spuntando proprio vicinissimo a Shigaraki, gli mette in mostra il suo lato b. Sbalordito, Shigaraki si lascia andare a una smorfia. Tanto basta per permettere a Deku di arrivare sul campo di battaglia e cominciare lo scontro finale di My Hero Academia.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1