My Hero Academia 367: copertina e pagine a colori per lo scontro più importante

My Hero Academia 367: copertina e pagine a colori per lo scontro più importante
di

Siamo arrivati al dunque: tutti gli eroi rimasti stanno affrontando i villain di All for One, in una gigantesca guerra che avvolge l'intero Giappone e plasmerà l'intero mondo di My Hero Academia. In un certo campo di battaglia, la distrazione di Mirio Togata è riuscita a rallentare Tomura Shigaraki, permettendo il ritorno in tempo di un eroe.

Deku è tornato per affrontare Shigaraki e lo colpisce con un poderoso pugno. Il capitolo 367 di My Hero Academia, dopo una copertina e pagine a colori d'apertura, spiega com'è stato possibile. L'eroe è stato accompagnato dagli aerei che facevano da scorta a Star and Stripe e, approfittando della loro velocità, si è agganciato a loro con il Black Whip, tornando in tempo sul campo di battaglia. Shigaraki è stato colpito e viene sbalzato via contro la barriera.

Deku si assicura con lo sguardo che stiano tutti bene, ma davanti a lui vede solo desolazione e feriti: il primo sguardo è per Bakugo che è visibilmente uno di quelli messi peggio, ma intorno ci sono anche Mirko, Tamaki e Nejire svenuti, un Best Jeanist sfinito e tanta distruzione. Le emozioni di Deku fuoriescono con il suo quirk in una rabbia immane, proprio secondo i piani di Shigaraki che vuole approfittarne. Ma Mirio Togata riesce a riportare l'eroe alla sanità mentale, preparandolo per lo scontro: un Deku furioso ma lucido è nel finale di My Hero Academia 367, pronto per combattere al massimo contro Shigaraki.

Quanto è interessante?
1