My Hero Academia 4: svelato il design di alcuni nuovi Pro Hero

My Hero Academia 4: svelato il design di alcuni nuovi Pro Hero
di

Con l'ormai imminente arrivo della quarta stagione di My Hero Academia, anime tratto dal'apprezzatissimo manga targato Kōhei Horikoshi, il sito web ufficiale dedicato alla produzione ha deciso di stuzzicare i fan mostrando il character design di alcuni dei nuovi Pro Hero che conosceremo all'interno della nuova stagione dell'opera.

Andando più nello specifico, l'immagini visionabile a fondo news mette ben in mostra tre nuovi Pro Hero. In primis, abbiamo l'eroina Ryukyu, descritta come il "dragon hero". La donna si caratterizza per delle ali che le spuntano dalla testa e per degli artigli che coprono parte del suo viso. Inoltre, Ryukyu potrà anche trasformarsi in un drago umanoide.

Secondariamente, abbiamo Rock Lock, eroe il cui potere è molto meno evidente a un primo sguardo. Il suo costume presenta una serie di lucchetti e chiavi su cui i fan dovrebbero prestare particolare attenzione, visto che il personaggio presenta il potere del "Lock Down", il quale gli consente di immobilizzare gli oggetti bloccandoli nel punto in cui si trovano, un potere che di fatto lo rende un eroe utile solo nei confronti degli oggetti inanimati.

Infine, il terzo Pro Hero introdotto è conosciuto come Centipeder. Il personaggio si caratterizza per un inquietante aspetto insettoide, e possiede le capacità di un centopiedi gigante, dettagli che lo rendono un avversario assai difficile da sconfiggere, senza considerare la sua capacità di terrorizzare chiunque abbia la fobia degli insetti.

Nel caso in cui non lo conosceste, il manga di My Hero Academia - realizzato da Kōhei Horikoshi e lanciato nel 2014 - è ambientato in un mondo dove la maggior parte della popolazione possiede i cosiddetti Quirk, veri e propri superpoteri. Le persone si dividono così in due categorie, gli Hero, che tendono a usare le proprie abilità per il bene comune, e i Villain, che sono tutto l'opposto. Usare il Quirk in pubblico è reato a meno che non si possieda la nomina di Pro Hero, un supereroe registrato, tra i quali figura il tanto amato paladino della giustizia All Might.

La storia è incentrata su un adolescente, Izuku Midoriya, uno dei pochi a essere nato senza un Quirk e, di conseguenza, a essere deriso dal resto del mondo. Tutto cambia però il giorno in cui il Midoriya incontra All Might, il quale decide di cedergli il suo Quirk e di fargli da mentore nella sua nuova carriera da supereroe. Izuku entrerà a far parte di una vera e propria Accademia, il Liceo Yuei, dove farà nuove amicizie e incontrerà potenti nemici.

L'inizio della serializzazione del manga ha avuto inizio sulla rivista Weekly Shōnen Jump di Shūeisha il 7 luglio 2014. Il primo volume tankōbon è stato pubblicato il 4 novembre 2014. In Italia la serie viene pubblicata dal 3 febbraio 2016 da Star Comics. Negli Stati Uniti, invece, i diritti sono stati acquistati da Viz Media, che ha iniziato a pubblicare settimanalmente i capitoli sulla webzine Shonen Jump, in contemporanea col Giappone, a partire dal 9 febbraio 2015.

Un adattamento anime, prodotto da Bones, è in corso in Giappone dal 3 aprile 2016 e conta al momento tre stagioni, mentre la quarta è in produzione. Dalla serie sono stati tratti anche due videogiochi, due manga spin-off, due episodi OAV e due lungometraggi anime, senza contare la valanga di prodotti a tema rilasciati nel corso di questi anni.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1