My Hero Academia 5: l'evolzione del decadimento, il Quirk di Tomura Shigaraki

My Hero Academia 5: l'evolzione del decadimento, il Quirk di Tomura Shigaraki
di

Solamente un episodio ci separa dalla fine di My Villain Academia, un arco narrativo che è risultato fondamentale non solo per la caratterizzazione dell'Unione dei Villain, ma anche per lo sviluppo dei suoi componenti. Ad avere i maggiori benefit in questa saga è stato Tomura Shigaraki, desingato come l'erede di All For One.

Sfidati nella città di Deika dall'esercito dell'Armata di Liberazione dei Superpoteri, uno dopo l'altro i componenti dell'Unione dei Villain sono riusciti a diventare più forti, portando i loro Quirk su un nuovo livello. Questo processo ha ovviamente incluso anche Shigaraki, il quale ha ora a disposizione un potenziale temibile.

Accettando il proprio passato, e tranciando qualsiasi collegamento con esso, l'allievo di All For One è riuscito a crescere esponenzialmente. Adesso, il suo Quirk fa davvero paura. Il penultimo appuntamento con la Stagione 5 vede Tomura confrontarsi con Ri-Destro, mettendo a frutto tutta l'esperienza cumulata durante la guerra. A quanto pare, Shigaraki non ha solamente potenziato il suo fisico, ora più agile e resistente, ma anche il suo Quirk: Decay, che ora si propaga tra le vittime. Inoltre, pare abbia acquisito una nuova, spaventosa abilità.

Quando Trumpet prova a utilizzare il suo Quirk per incitare l'Armata a caricare il giovane leader dell'Unione, quest'ultimo con una sola occhiata riesce ad annullare quest'ordine. In qualche modo, Shigaraki ha annullato il Quirk: Incite di Trumpet. Ma davvero ha acquisito l'Unicità di Eraserhead?

In attesa di risposte, vi lasciamo alla nuova key visual di My Hero Academia 5 e al significato del nome Shigaraki.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2