My Hero Academia 5x18: il toccante discorso tra Endeavor e suo figlio Natsu

My Hero Academia 5x18: il toccante discorso tra Endeavor e suo figlio Natsu
di

Gli ultimi episodi della Stagione 5 di My Hero Academia hanno portato gli spettatori a vivere la tragedia della famiglia Todoroki. Ossessionato dal suo sogno, Endeavor teneva un comportamento violento, ma ora che è il No.1 Hero intende porre rimedio agli errori commessi in passato.

Enji Todoroki sta cercando in tutti i modi di riallacciare i rapporti con la propria famiglia. Inizialmente ha riavvicinato suo figlio minore Shoto, il quale sta cercando di apprendere i suoi segreti per migliorare il suo Quirk di fuoco, e poi ha provato a rimettersi in contatto con i suoi altri due figli.

Se Fuyumi anch'ella sta provando a mettere da parte il passato, Natsu al contrario non ne vuole proprio sapere. Il dolore per la scomparsa di Toya e per quello che è accaduto a sua madre e Shoto è ancora forte. La comparsa di un nuovo, folle villain ha però donato l'occasione giusta a Endeavor per poter chiedere perdono alla sua famiglia.

Uscito di prigione, Ending rapisce Natsu, costringendo Endeavor a intervenire. Dopo che il criminale è stato catturato, Enji ha la possibilità di un faccia a faccia con suo figlio. "Scusami, per un istante ho pensato che se ti avessi salvato forse tu non mi avresti più rivolto la parola", afferma Endeavor in lacrime.

"Ho temuto che non saresti stato più in grado di dirmi niente. Natsu, puoi anche non credermi, ma io non vi stavo tenendo a distanza. Fuggivo dalle mie responsabilità. Anche Toya, è praticamente come se lo avessi ucciso io. Non desidero essere perdonato. Voglio solo rimediare".

Cosa ne pensate di questo "nuovo" Endeavor e delle sue toccanti parole? Vi ricordiamo che la Stagione 5 è in pausa causa Olimpiadi. Vi lasciamo infine alle immagini in anteprima di My Hero Academia 5x19.

Quanto è interessante?
3