My Hero Academia 5x19: il sogno di tre giovani amici, una speranza infranta

My Hero Academia 5x19: il sogno di tre giovani amici, una speranza infranta
di

Con la storia della tragedia dei Todoroki che si è ormai consumata, è tempo di voltare pagine e dedicarsi a un nuovo, atteso arco narrativo. Prima di gettarsi a capofitto nella prossima saga, però, My Hero Academia Stagione 5 porta gli spettatori a scoprire il passato di tre aspiranti eroi pieni di belle speranze.

My Hero Academia 5x19 si focalizza sulle figure di Eraserhead e Present Mic, i quali vengono improvvisamente chiamati al Tartaro, il carcere di massima sicurezza in cui sono relegati i peggiori Villain della società, tra cui All For One.

In quel luogo oscuro, vengono portati da Kurogiri, la spalla destra di Shigaraki. Aizawa e Hizashi, però, non sono lì per occuparsi di un interrogatorio, ma per scoprire la verità sul villain, il quale, in realtà, è il loro vecchio amico di scuola Oboro Shirakumo, interpretato dal voice actor Kensho Ono.

Durante i loro giorni da studenti al Liceo Yuei, Aizawa e Hizashi erano circondati da un altro amico, Shirakumo. Allegro e spensierato, il ragazzo sognava di fondare un’agenzia di eroi assieme ai due inseparabili compagni di corso. La vita, però, non è stata così gentile con Shirakumo, morto in seguito a un brutto incidente.

Il suo cadavere, a quanto pare, è stato recuperato dai villain, i quali lo hanno utilizzato per dare vita a un primo prototipo di Nomu, per l’appunto Kurogiri. L’essere oscuro non ricorda nulla del suo passato, ma le parole di Present Mic ed Eraserhead in qualche modo hanno destabilizzato la sua essenza. Riuscirà mai a tornare in se?

Vi lasciamo allo splendido sketch realizzato da Kohei Horikoshi per l'ultimo episodio di My Hero Academia e alla key visual della prossima saga della Stagione 5.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1