My Hero Academia: arriva una grande lezione per gli hero nel capitolo 241

My Hero Academia: arriva una grande lezione per gli hero nel capitolo 241
di

Gli eroi devono essere versati in più ambiti, come visto già durante l'arco narrativo del patentino da eroe provvisorio. I protagonisti di My Hero Academia non devono solo essere capaci di combattere con pugni, calci e mosse speciali, ma anche in grado di gestire la situazione e soccorrere i feriti oppure sapere come parlare alla stampa.

Il capitolo 241 di My Hero Academia fa rivedere i ragazzi della 1-A, dopo diversi mesi di assenza dovuti all'arco narrativo dedicato a Tomura Shigaraki e l'ormai defunta League of Villain. Dopo l'incidente di Deika City, i ragazzi stanno seguendo le ultime lezioni del semestre e una di queste è stata assegnata in via del tutto speciale a Mount Lady, con la supervisione di Midnight.

L'eroina gigante fa capire ai ragazzi l'importanza del modo in cui si presentano ai media e di come in generale si interfacciano con loro, lezione dovuta anche dopo le pessime reazioni di Bakugo e Todoroki davanti alle telecamere. I ragazzi sfilano uno dopo l'altro, mettendosi in mostra con i propri ideali e le loro mosse basate sui quirk, da sviluppare in modo tale che riescano a catturare l'attenzione del pubblico.

L'ultimo, dopo un'altra scenata del solito Bakugo, è Deku che mette in mostra la sua nuova abilità Black Whip. È passato ancora poco tempo dall'esame che ha visto lo scontro tra la classe A e la classe B e Midoriya è riuscito a padroneggiare solo minimamente la nuova tecnica. L'intervista tuttavia, fulcro fondamentale, non è andata perfettamente per il ragazzo visto che alternava attimi di estrema timidezza e incapacità di parlare a momenti di estrema loquacità.

Dovendo tornare a combattere sul campo, la lezione sarà importante per i protagonisti di My Hero Academia.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
1