My Hero Academia: L'autore pubblica una nuova illustrazione per scusarsi di un errore

My Hero Academia: L'autore pubblica una nuova illustrazione per scusarsi di un errore
di

l'ultimo capitolo di My Hero Academia ha mostrato una Toga particolarmente in difficoltà. La ragazza è in fin di vita, e Twice prova a ristabilirla creando un suo stesso clone per operare una trasfusione di sangue, ma pare che la scelta di dialoghi operata da Horiskohi abbia qualche falla.

Nel capitolo 233 Twice prende le misure della ragazza, necessarie per permettere al villain di creare delle copie. Tuttavia egli afferma che sarebbe la prima volta che prova a misurarla, dal momento che essendo una ragazza ci si è messo di mezzo l'imbarazzo, che quindi non avrebbe mai permesso a Twice di creare un suo clone.

La linea di dialogo che riporta queste affermazioni è però sbagliata. Twice, infatti, aveva già creato in precedenza un clone di Toga nell'arco di Overhaul, e pare che l'autore se ne sia dimenticato. I fan si sono subito precipitati sui social e sulle board del web per manifestare l'errore, e poco più tardi Horikoshi ha pubblicato sul suo profilo Twitter un messaggio di scuse corredato da un artwork a tema.

L'illustrazione ritrae Twice e Toga, mentre quest'ultima colpisce con un pugnale l'avatar di Horikoshi rappresentato da una mano, al fine di ironizzare sull'imprecisione. L'autore nel messaggio in didascalia all'artwork ha lasciato delle scuse, dichiarando che nel volume la linea di dialogo incriminata sarà completamente rivista e corretta.

L'autore di My Hero Academia va in pausa la prossima settimana, in modo da ricaricare le energie per imbastire un finale di saga emozionante, che vedrà la conclusione dello scontro tra Shigaraki Tomura e Redestro. Intanto a Deika City sta per arrivare Gigantomachia, che dovrà aiutare l'allievo di All For One a fronteggiare l'incredibile potere dell'erede di Destro.

Quanto è interessante?
1