My Hero Academia: una caccia letale ha inizio nel capitolo 312, disponibile su Manga Plus

My Hero Academia: una caccia letale ha inizio nel capitolo 312, disponibile su Manga Plus
di

Dopo le ultime tavole dello scorso capitolo di My Hero Academia che hanno lasciato i lettori con un incredibile colpo di scena, Kohei Horikoshi ha deciso di alternare momenti appartenenti al passato, con interessanti dettagli e rivelazioni, a scene e sequenze concitate e ricche di azione nel capitolo 312, disponibile sul sito Manga Plus.

Dal titolo "Sicario" il capitolo in questione si apre infatti con il flashback di una conversazione avvenuta tra Midoriya e Hawks, durante la quale il Pro Hero ha informato il protagonista dell'attuale impossibilità di Shigaraki e All For One di impossessarsi del suo Quirk, e di fuggire nel caso in cui abbia a che fare con Lady Nagant. Resosi conto della minaccia rappresentata da quest'ultima, e ricordando gli avvertimenti, Deku decide di scappare, cercando di evitare i colpi potenzialmente mortali dell'avversaria.

Tramite le parole usate da Hawks, e da Snipe in alcuni intermezzi del capitolo, apprendiamo che Nagant è in grado di formare dei proiettili dai suoi capelli, e di controllarli in un raggio di tre chilometri, capacità che mette in difficoltà Midoriya, il quale solo attraverso il Danger Sense riesce ad evitare due colpi, sorprendendo la Villain.

Le ultime pagine mostrano infine un incontro passato tra Nagant, Overhaul e All For One, subito dopo l'evasione dalla prigione di massima sicurezza Tartaro. In quella circostanza l'antagonista principale della serie chiede a Nagant di portargli uno studente del liceo Yuei, che di lì a poco inizierà a combattere il crimine in solitaria, e per farlo le dona il Quirk Air Walk, che renderà la caccia a Deku sicuramente più interessante.

Ricordiamo che la fama di Endeavor continua a subire brutti colpi, e vi lasciamo ad una fanart che mostra Uraraka con il One For All.

Quanto è interessante?
1