My Hero Academia capitolo 320: la battaglia più dura

My Hero Academia capitolo 320: la battaglia più dura
di

Ci sono momenti in cui ci si avvicina al crollo mentale e poi quello fisico, dove però si può solo andare avanti. Nient'altro, soltanto resistere nonostante le difficoltà e sperare di vedere i risultati dei propri sforzi. E My Hero Academia si è concentrato su una situazione simile negli ultimi capitoli del manga.

Deku ormai è distrutto sia fisicamente che mentalmente e sta resistendo soltanto grazie a una mostruosa volontà. Ma questa lo sta logorando sempre di più, come si vede dal suo sorriso inquietante. Tuttavia la 1-A ha deciso di non lasciarlo solo ricorrendo anche ai rimedi estremi. Parte così la battaglia tra la 1-A e Deku in My Hero Academia 320.

Dopo una color con Froppy, inizia subito lo spettacolo. Midoriya prova a fuggire usando la Cortina Fumogena, ma Bakugo la spazza subito via con un suo attacco. Iniziano così a inseguirsi i membri della 1-A a turno e Deku, partendo da Koda, poi Sero, Jirou e infine Ojiro, con tutti che ricordano dei momenti passati insieme al protagonista.

Deku non molla e si libera e salta da una parte all'altra, finendo però nelle grinfie di Tokoyami che lo blocca insieme a Yaoyorozu. Anche Kaminari e Shoji intervengono, cercando di far rinsavire il loro compagno di classe, ma un'altra esplosione di forza libera Deku che, tuttavia, perde la maschera, mostrando il suo volto in lacrime. L'ultimo attacco di My Hero Academia 320 è quello di Todoroki che intrappola il protagonista in un enorme pilone di ghiaccio, mentre Asui da lontano si dice pronta ad aiutarlo.

Il cuore della 1-A basterà a bloccare Midoriya?

Quanto è interessante?
1