My Hero Academia: cinque segreti che forse non conoscete su Momo Yaoyorozu

My Hero Academia: cinque segreti che forse non conoscete su Momo Yaoyorozu
di

Con l'imminente arrivo della quinta stagione animata di My Hero Academia, questo è il momento giusto per portare alla luce tutti i segreti e i dettagli "nascosti" sui principali personaggi. Grande protagonista del prossimo arco narrativo dell'anime sarà Momo Yaoyorozu; ecco tutto quello che forse non sapete sul suo conto.

Il Quirk di Yaoyorozu le consente di creare qualsiasi cosa di sua conoscenza. La creazione funziona essenzialmente trasformando i lipidi della ragazza in vari altri atomi, permettendole di ricostruire oggetti a livello molecolare. Ciò vuol dire che l'eroina non è in grado d'ingrassare. Le calorie ingurgitate in eccesso possono essere bruciate semplicemente attivando il suo Quirk. Di contro, sfruttando troppi grassi e calorie questo Quirk potrebbe portare a gravi conseguenza fisiche.

A causa di questo fattore, Momo Yaoyorozu è costretta a mangiare in grandissime quantità. Se infatti la ragazza non mangiasse abbastanza, non potrebbe sfruttare al 100% il suo Quirk. In particolare, i cibi ricchi di lipidi, come burri e oli, le permettono di fare scorta di grandi quantità d'energia.

Le condizioni ambientali influiscono pesantemente sulla sua capacità di creazione. Attingendo ai grassi del suo corpo, ambienti a basse temperature la mettono in grande difficoltà in quanto priva di lipidi isolanti. Al contrario, ambienti molto caldi mettono a dura prova le parti del corpo prive della copertura del suo costume. Difatti, l'aspirante eroina crea oggetti dalle braccia o dalle spalle, ma anche dal busto o dalla schiena. Proprio per questo il suo abito da eroe è particolarmente scoperto.

In base alla descrizione ufficiale del Quirk fornita nel capitolo 16 del manga, Momo "può creare qualsiasi oggetto purché vivente. Ma prima deve capire la composizione chimica dell'oggetto". In base a ciò, Momo ha bisogno di studiare con grande attenzione anche il più piccolo oggetto che intende ricreare. Inoltre, per dare forma agli oggetti ha bisogno di tempo, in base alla loro grandezza e alla complessità. In combattimento, dunque, ha bisogno di una spalla che le permetta di creare oggetti indisturbata.

Ecco le prime immagini di My Hero Academia 5. Nella Top 10 degli anime primaverili più attesi in Occidente svetta My Hero Academia 5.

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
2