My Hero Academia: come il discorso di Uraraka ha illuminato il futuro di Deku

My Hero Academia: come il discorso di Uraraka ha illuminato il futuro di Deku
di

Le decisioni prese da Izuku Midoriya negli ultimi capitoli di My Hero Academia hanno quasi condotto il protagonista verso un cammino oscuro, che lo avrebbe designato più come un Vigilante. Fortunatamente Deku è stato salvato dai suoi compagni, pronti ad affrontare persino i cittadini per difenderlo, come ha fatto Uraraka con un toccante discorso.

Deku è tornato ad essere il deciso, sensibile, e affidabile Hero che era in passato. Dopo aver rifiutato diverse volte l'aiuto dei suoi compagni, il protagonista è scoppiato in lacrime, comprendendo quanto fossero veritiere le parole e il sostegno di Bakugo, Ida e dell'intera classe. Mentre sono diretti al liceo Yuei, il piccolo gruppo di giovani Hero si ritrova di fronte ad un'insurrezione popolare.

I cittadini non vogliono che Deku metta a rischio la vita di tutti tornando nell'accademia, considerando che Shigaraki è sulle sue tracce. Interviene quindi Ochaco, che improvvisa un discorso capace di commuovere la maggior parte dei presenti, tra cui si intravede la madre di Deku in lacrime. Seguendo le parole di Uraraka molti comprendono come inizialmente il protagonista fosse fuggito dall'edificio proprio per tenere tutti al sicuro.

Nella tavola finale però Horikoshi ci rende partecipi anche dei pensieri di Uraraka: "L'Hero definitivo sorgerà. Qualcuno che possa superare Yagi. Si, persino lo stesso All Might" dove oltre alla profonda fiducia di Ochaco nelle capacità del suo compagno, appare per la prima volta una nuova definizione di Hero, l'Ultimate Hero.

Per concludere vi lasciamo agli spoiler e alle immagini del capitolo 324 di My Hero Academia, in arrivo domenica 29 agosto 2021 su Manga Plus alle ore 17.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3