My Hero Academia conferma un doppio gioco scioccante

My Hero Academia conferma un doppio gioco scioccante
di

My Hero Academia sa come far parlare i fan, e il suo manga lo ha dimostrato questa settimana. Dabi si è incontrato faccia a faccia con Endeavour, e il membro della League of Villains ha svelato uno scioccante doppiogiochista.

Grazie a Shueisha, il capitolo più recente di My Hero Academia ha sfoderato un grande colpo di scena. Il nuovo capitolo è iniziato con Dabi che intercetta Hawks e Endeavour mentre i due stanno per lasciare la loro battaglia con High-End, un Nomu intelligente creato con mezzi misteriosi. Il ragazzo se ne va grazie a un rapido aiuto della sua unicità, ma il vero shock arriva quando Hawks e Dabi si incontrano faccia a faccia.

"Il piano era per domani alla fabbrica sulla costa", ha ammesso Hawks. "Non nel mezzo della dannata città. Per non parlare del Nomu. Era su un livello completamente diverso da quelli che abbiamo visto finora. Preferirei che tu mi dicessi queste cose in anticipo".

Si scopre quindi che Dabi ha incaricato Hawks di portare qualcuno lontano per combattere il Nomu, e la coppia continua a litigare sulla natura del piano. Il breve incontro termina dopo che Hawks conferma che si è unito all'Unione dei Villain.

Per fortuna, l'idea che Hawks sia un cattivo non dura a lungo. Si scopre che il ragazzo è davvero un eroe e che fondamentalmente sta facendo il triplo gioco. Sta ingannando la League of Villains su ordine di Gran Torino.

Per ora, Hawks vive in uno strano limbo dove è sia un eroe che un cattivo. Tutto il danno inflitto a Endeavour è opera sua, ma lo stesso vale per la disfatta, da lui tanto voluta, dei Villain. L'unica cosa che gli rimane da fare è mantenere la facciata per più tempo possibile, e ai fan non resta altro che immaginare quando - e come - quella maschera cadrà.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
3

I Funko Pop di My Hero Academia sono in vendita su Amazon.it, tanti soggetti disponibili dal 15 settembre. Preordina il tuo preferito!