My Hero Academia, cosa rende Deku così speciale rispetto alle altre Vestigia?

My Hero Academia, cosa rende Deku così speciale rispetto alle altre Vestigia?
di

In My Hero Academia l'autore ha incentrato la narrazione sul giovane Izuku Midoriya, nato senza Quirk per poi ricevere l’eredità del One For All dal Simbolo di Pace All Might in persona. Nel suo percorso Deku ha affrontato sfide che gli hanno permesso di padroneggiare l’OFA, arrivando ad un livello inedito per i precedenti utilizzatori del potere.

Vediamo, dunque, in che cosa Deku è diverso dalle vestigia, ma attenzione a possibili spoiler sugli ultimi capitoli della serie.

Impegno, sacrificio e forza di volontà hanno permesso a Deku di scoprire le varie applicazioni e tecniche sfruttabili attraverso il One For All, tra cui anche le abilità peculiari di chi, prima di lui, ha avuto l’onore, e l’onere, di poterlo usare. Le vestigia, almeno dalla seconda alla settima, hanno trascorso più tempo a potenziare i loro Quirk originari piuttosto che dedicarsi ad approfondire la conoscenza dell’OFA.

Yoichi Shigaraki, primo utilizzatore del Quirk, così come molti anni dopo All Might e Deku, invece, hanno dedicato mentre e corpo al suo studio e scoperta, cercando di compensare il fatto di essere nati senza poteri. Ciò che rende Deku unico rispetto alle vestigia è la scoperta e l’approfondimento dei loro Quirk. A partire dalla manifestazione del Black Whip durante l’arco narrativo dell’allenamento congiunto tra classe 1-A e 1-B, Midoriya ha intrapreso un nuovo percorso di studio e sinergia con gli altri poteri, talvolta dialogando anche direttamente con i possessori precedenti dell’OFA.

Questo gli ha consentito di raggiungere un arsenale spaventoso di abilità e poteri, adattabili a molte situazioni, rendendolo un eroe potenzialmente più completo di All Might. Daò Gearshift al Float, passando per Fa Jin, Danger Sense e Smoke Screen, Deku ha ormai superato l’ex Simbolo di Pace, ed è attualmente l’unico in grado di contrastare Shigaraki. Ed è proprio nello scontro col Villain che Deku raggiunge una nuova forma, mostrando gli impressionanti risultati della sinergia tra poteri, ricoprendo il corpo, e quasi fondendosi, col Black Whip, e dando vita a Deku Overlay.

In sostanza, Deku si contraddistingue dai precedenti utilizzatori del One For All per la dedizione con cui ha approcciato lo studio del Quirk, e la conseguente scoperta dei vari poteri delle vestigia, con l’obiettivo di padroneggiarli tutti e in maniera sinergica. Prima di lasciarci, ecco la storia di Midoriya completa e in ordine cronologico.

FONTE: GAMERANT

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi